PADOVA SI CANDIDA PER IL GIRO D’ITALIA 2021

padova-si-candida-per-il-giro-d-italia-2021
11 Febbraio 2020 17:25

Trasferta milanese per l’assessore allo sport di Padova Diego Bonavina che ha incontrato i vertici di RCS, gli organizzatori del giro d’Italia avanzando tre proposte per la prossima edizione della competizione ciclistica che coinvolgano la città del Santo: l’arrivo di una tappa a Padova, in alternativa l’arrivo sempre a Padova con ripartenza dalle terme o una cronometro dei colli con partenza e arrivo in città. 200.000 € circa il costo per l’organizzazione di una tappa normale, di più per una cronometro, costi che verrebbero coperti da sponsorizzazioni. Quello odierno è stato un incontro conoscitivo per ribadire la ferma volontà di Padova, assieme ai comuni di Abano e Montegrotto di confermare la propria candidatura. A venti anni di distanza Padova dunque potrebbe tornare nel 2021 a essere una protagonista del giro, un evento talmente importante che non riguarda solo la città e il suo territorio, ma la Regione intera. La decisione spetta ora al comitato organizzatore, la risposta è attesa a Palazzo Moroni per fine aprile.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply