CORONAVIRUS,A BORGORICCO LA MACCHINA SANIFICATRICE

12 Febbraio 2020 11:08

  —- E’ psicosi da Coronavirus. Stampa e web hanno le proprie colpe. Questi virus infatti non sono sconosciuti alla Scienza, anzi spesso sono causa dei nostri raffreddori o di gravi di complicazioni o meglio, sindromi respiratorie ma spesso queste informazioni vengono omesse. Quello che tanto spaventa, è un nuovo ceppo. Certo non possiamo minimizzare dimenticando; i 1.115 decessi le 45.179 persone positive al virus, 3 casi presenti in Italia ma è anche corretto ricordare che 2.689 persone contagiate sono guarite. Altra notizia positiva è che a Borgoricco in #Altapadovana è stata realizzata un’idropulitrice per sanificare gli ambienti. La macchina ha già raggiunto un’azienda cinese che ha potuto riprendere la produzione. Ceppi simili al coronavirus possono infatti resistere inattivi sulle superfici inanimate per 9 giorni meglio quindi sanificare gli ambienti e seguire per la nostra persona, le norme igienico sanitarie consigliate dal Ministero non isolandoci dal mondo.

 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply