IN ARRESTO GRAZIE ALLA VIDEOSORVEGLIANZA REMOTA
18/02/2020 13:14

IN ARRESTO GRAZIE ALLA VIDEOSORVEGLIANZA REMOTA  ---- E’ grazie alle telecamere per videosorveglianza remota con smartphone, che i Militari dell’Arma hanno arrestato per furto in abitazione in concorso due giovani di origine Sinti, un 19enne di Merano e un 20enne di Cismon del Grappa. I due intorno alle ore 16:00 di ieri pomeriggio hanno depredato una casa in via della Signoria nel comune di San Giorgio delle Pertiche in #Altapadovana, senza sapere che i proprietari grazie al loro impianto anti intrusione collegato al cellulare avevano già allertato i carabinieri che li hanno trovati dietro una siepe nel giardino dei vicini della casa appena derubata, nel goffo tentativo di occultare quanto rubato. La refurtiva; monili, orologi , monete di valore e banconote oltre al telefonini e un tablet recuperata è stata recuperata e riconsegnata ai legittimi proprietari .

IN ARRESTO GRAZIE ALLA VIDEOSORVEGLIANZA REMOTA

IN ARRESTO GRAZIE ALLA VIDEOSORVEGLIANZA REMOTA  ---- E’ grazie alle telecamere per videosorveglianza remota con smartphone, che i Militari dell’Arma hanno arrestato per furto in abitazione in concorso due giovani di origine Sinti, un 19enne di Merano e un 20enne di Cismon del Grappa. I due intorno alle ore 16:00 di ieri pomeriggio hanno depredato una casa in via della Signoria nel comune di San Giorgio delle Pertiche in #Altapadovana, senza sapere che i proprietari grazie al loro impianto anti intrusione collegato al cellulare avevano già allertato i carabinieri che li hanno trovati dietro una siepe nel giardino dei vicini della casa appena derubata, nel goffo tentativo di occultare quanto rubato. La refurtiva; monili, orologi , monete di valore e banconote oltre al telefonini e un tablet recuperata è stata recuperata e riconsegnata ai legittimi proprietari .

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
MANCATO RISPETTO QUARANTENA: ZAIA CHIEDE IL CARCERE ----Tornano a crescere in Veneto i contagi da Sars-Cov2. Da livello basso ad alto, la Re...

SCUOLA: SAN MARTINO COSTRUISCE IL FUTURO -----E’ il momento di recuperare il t...

ALLARME FOCOLAIO COVID NEL BASSO VICENTINO----Preoccupa la notizia di un nuovo f...

TRAGEDIA A VIGONZA: POSSIBILE CAMPANELLO D'ALLARME ----Ieri l’estremo gesto di un padre di famigli...

NUOVA SFIDA PER LA PROTEZIONE CIVILE DI PADOVA----Le recenti indicazioni della Regione in ambito sanitario danno il via entro 15 giorni alla dismissione delle tende per il triage. ...

CITTADELLA: AL VIA RIQUALIFICAZIONE DI BORGO PADOVA---Sono iniziati i lavori di riqualificazione di ...

MELANOMI: COME ESPORSI AL SOLE IN SICUREZZA---Dopo mesi trascorsi tra quattro mura in quarantena cau...

IL CALDO IN VENETO CEDE IL PASSO ALLA PIOGGIA---L'ondata di caldo che ha avvolto in questi giorni il...

ZAIA: 130 GIORNI INFATICABILE CONTRO IL CORONAVIRUS----Sono trascorsi, da quel 21 febbraio, 130 giorni. Da quel giorno, che segna per il Veneto lo scoppio dell’emergenza Cov2, no...

LA CRISI DEL LAVORO BUSSA ALLA PORTA DELLA REGIONE---Illusoria la riapertura quasi totale delle attività. Nonostante lo stanziamento di fondi regionali per aiuti più celeri rispe...