COVID-19:DOLO E MIRA SEMI DESERTE MA REGNA LA CALMA
24/02/2020 16:43

COVID-19: DOLO E MIRA SEMI DESERTE MA REGNA LA CALMA --- Dolo e Mira al centro della vicenda Covid-19 in queste ore, per i primi 4 casi di contagio nell’area del veneziano , coinvolti un 67enne residente a Mira soccorso presso l’Ospedale di Dolo, attualmente aperto al pubblico, da tre operatori Sanitari risultati successivamente positivi al contagio, non sarebbero attualmente in quarantena ne presidiate dalle Forze dell’Ordine. Nei due comuni, si nota solo un calo delle presenze per le vie del centro, questo dovuto ai consigli preventivi emessi in questi giorni dalle Amministrazioni per il resto regna fortunatamente la calma. I centri sportivo-ricreativi o di aggregazione sono chiusi come da ordinanza Regionale , tutto il resto è attivo. Supermercati gremiti forse per il timore di possibili chiusure o di non trovare nei prossimi giorni generi alimentari come è già accaduto per i disinfettanti in queste ore.

COVID-19:DOLO E MIRA SEMI DESERTE MA REGNA LA CALMA

COVID-19: DOLO E MIRA SEMI DESERTE MA REGNA LA CALMA --- Dolo e Mira al centro della vicenda Covid-19 in queste ore, per i primi 4 casi di contagio nell’area del veneziano , coinvolti un 67enne residente a Mira soccorso presso l’Ospedale di Dolo, attualmente aperto al pubblico, da tre operatori Sanitari risultati successivamente positivi al contagio, non sarebbero attualmente in quarantena ne presidiate dalle Forze dell’Ordine. Nei due comuni, si nota solo un calo delle presenze per le vie del centro, questo dovuto ai consigli preventivi emessi in questi giorni dalle Amministrazioni per il resto regna fortunatamente la calma. I centri sportivo-ricreativi o di aggregazione sono chiusi come da ordinanza Regionale , tutto il resto è attivo. Supermercati gremiti forse per il timore di possibili chiusure o di non trovare nei prossimi giorni generi alimentari come è già accaduto per i disinfettanti in queste ore.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
COVID: SICUREZZA INESISTENTE SUI MEZZI PUBBLICI-----ADL Cobas con Rete Studenti Medi insieme per chiede un trasporto pubblico diverso. La pr...

PUNTO TAMPONI VILLA DEL CONTE: IN 20 MINUTI L'ESITO-----L’Ulss6 ha aperto a Vi...

NUOVO DPCM: OPINIONI DIVISE TRA I SINDACI DELL'ALTA-----Il momento appare a tutti confuso e delicato...

LA PREVENZIONE ONCOLOGICA SALVA LA VITA------Giocare d’anticipo è la strategia dell’Ulss6 Eugan...

IL TAXI E' IL MEZZO PIU' SICURO IN QUESTO MOMENTO----La situazione non è delle ...

BASILICA DEL SANTO:SENZA TURISMO IL COMMERCIO MUORE-----Calo dei turisti durante il periodo estivo. ...

"SPAZIO RIESCO"UN AIUTO PSICOLOGICO A SAN GIORGIO ------Una voce amica una voce che può consigliare...

INCIDENTI STRADALI: SAN GIORGIO CHIEDE SENSO CIVICO----Il rischio di causare l’altrui ferimento o la morte, sembra non sia un valido deterrente, utile a moderare la velocità sul...

BAR IN DIFFICOLTÀ: FORTE RISCHIO LICENZIAMENTI----Le recenti norme in materia prevenzione contagi disposte dal Governo, stanno creando ulteriori difficoltà ad alcune realtà economiche. Tra tutte; b...

TUMORE AL SENO: VISITE GRATUITE A VILLA DEL CONTE-----Ogni anno, a 5.000 donne italiane, viene diagnosticato il cancro al seno. Molti Comuni dell’#Altapadovan...