INDIVIDUATO PAZIENTE ZERO , ERA STATO A CODOGNO
24/02/2020 11:46

INDIVIDUATO PAZIENTE ZERO, ERA STATO A CODOGNO - E' stato individuato il possibile paziente zero del Veneto che era stato a Codogno e aveva poi frequentato il bar di Vò incriminato da dove è partito il contagio di Covid 19. L'uomo, di Albettone nel vicentino, presenta sintomi febbrili ed è precauzionalmente ricoverato presso l’ospedale San Bortolo di Vicenza per accertamenti ed essere sottoposto al test sul coronavirus. "La ricostruzione dei suoi spostamenti, in un'area focolaio del virus, e i contatti avuti nei locali del nostro paese credo siano una pista che va indagata attentamente". Lo afferma il sindaco di Vo', Giuliano Martini, che riferisce che l'uomo in questione, dopo aver accusato sintomi influenzali, l'avrebbe informato di essere stato nelle scorse settimane a Codogno e nel lodigiano. "E' stato li' - spiega Martini - per partecipare ad alcune conferenze per la presentazione di un suo libro. E' un esperto di agricoltura biologica". "Stamane questa persona ha telefonato nella mia farmacia, a Vo', chiedendo consigli perchè stava male. Aveva una forte tosse. Mio figlio, che lavora con me, mi ha subito avvisato. Da lì abbiamo fatto partire le segnalazioni. Prima al sindaco di Albettone, poi al direttore dell'Usl Berica, competente per quel comune, e infine al 118".

INDIVIDUATO PAZIENTE ZERO , ERA STATO A CODOGNO

INDIVIDUATO PAZIENTE ZERO, ERA STATO A CODOGNO - E' stato individuato il possibile paziente zero del Veneto che era stato a Codogno e aveva poi frequentato il bar di Vò incriminato da dove è partito il contagio di Covid 19. L'uomo, di Albettone nel vicentino, presenta sintomi febbrili ed è precauzionalmente ricoverato presso l’ospedale San Bortolo di Vicenza per accertamenti ed essere sottoposto al test sul coronavirus. "La ricostruzione dei suoi spostamenti, in un'area focolaio del virus, e i contatti avuti nei locali del nostro paese credo siano una pista che va indagata attentamente". Lo afferma il sindaco di Vo', Giuliano Martini, che riferisce che l'uomo in questione, dopo aver accusato sintomi influenzali, l'avrebbe informato di essere stato nelle scorse settimane a Codogno e nel lodigiano. "E' stato li' - spiega Martini - per partecipare ad alcune conferenze per la presentazione di un suo libro. E' un esperto di agricoltura biologica". "Stamane questa persona ha telefonato nella mia farmacia, a Vo', chiedendo consigli perchè stava male. Aveva una forte tosse. Mio figlio, che lavora con me, mi ha subito avvisato. Da lì abbiamo fatto partire le segnalazioni. Prima al sindaco di Albettone, poi al direttore dell'Usl Berica, competente per quel comune, e infine al 118".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy