PADOVA, VENEZIA E TREVISO DIVENTANO ZONA ROSSA

07 Marzo 2020 22:08

Padova, Venezia e Treviso diventano zona rossa. Sarebbero queste, secondo indiscrezioni, le novità previste nel decreto che sarà emanato dal Governo nelle prossime ore. Si tratta di misure emergenziali messe in campo per fermare il contagio da Coronavirus.
Nella zona rossa sarà vietato entrare e uscire, se non per motivi gravi e indifferibili di lavoro e famiglia.
All’interno della zona rossa, oltre alle scuole, rimarrebbero chiuse anche piscine, palestre, spa e centri benessere. Chiusi anche musei, centri culturali e stazioni sciistiche. Serrande abbassate per i centri commerciali nel fine settimana. Per le attività commerciali obbligo di mantenere la distanza di sicurezza di un metro, altrimenti l’attività sarà sospesa.
Le restrizioni dovrebbero rimanere in vigore fino al 3 aprile e riguarderebbero anche la Lombardia e altre province, quali Parma, Piacenza, Rimini, Reggio-Emilia, Modena, Pesaro e Urbino, Alessandria e Asti.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply