PASSEGGIATE CONCESSE: FACCIAMO CHIAREZZA

13 Marzo 2020 14:05

. In questo momento di emergenza la norma impone di stare a casa e di evitare ogni assembramento, sono possibili gli spostamenti per recarsi al lavoro, per motivi di salute e per necessità. Ne consegue che brevi passeggiate, corse lungo l'argine, camminate con il cane o giri in bici, per esempio, siano concessi. Meglio portare con se', anche in questi casi, il documento di autocertificazione in cui si dichiara che lo spostamento è necessario e muoversi da soli, senza dimenticare che per ridurre il diffondersi del virus è meglio stare a casa. I dettagli nel servizio.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply