INFERMIERA SUICIDA, LAVORAVA IN REPARTO COVID

infermiera-suicida-lavorava-in-reparto-covid
18 Marzo 2020 19:02

 Il corpo di un'infermiera di 49 anni, che lavorava da poco in un reparto con pazienti da Covid-19, è stato trovato oggi nella foce del Piave, a Cortellazzo, in provincia di Venezia. Secondo i primi accertamenti, la donna si sarebbe suicidata. Lavorava all'ospedale di Jesolo, divenuto da alcuni giorni una delle strutture Covid del Veneto. L'infermiera, che viveva sola, era a casa da due giorni, perché febbricitante. Era stata anche sottoposta a tampone, ma non le era stato ancora comunicato l'esito. 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply