I CACCIATORI RINUNCIANO AI SOLDI PER LA SANITA'
20/03/2020 14:32

I CACCIATORI RINUNCIANO AI SOLDI PER DARLI ALLA SANITA' - Anche i cacciatori del Veneto rinunciano al contributo regionale stanziato per il mondo venatorio (300 mila euro) e lo destinano alla sanità veneta per la lotta al Coronavirus. Con una lettera i presidenti delle sette associazioni del mondo venatorio comunicano la decisione degli associati di rinunciare al contributo regionale per le attività progettuali e formative e di affidare all’amministrazione regionale i 300 mila euro stanziati per il 2020 perché destini “tali risorse alle attività di cura e contrasto del Covid-19”.

I CACCIATORI RINUNCIANO AI SOLDI PER LA SANITA'

I CACCIATORI RINUNCIANO AI SOLDI PER DARLI ALLA SANITA' - Anche i cacciatori del Veneto rinunciano al contributo regionale stanziato per il mondo venatorio (300 mila euro) e lo destinano alla sanità veneta per la lotta al Coronavirus. Con una lettera i presidenti delle sette associazioni del mondo venatorio comunicano la decisione degli associati di rinunciare al contributo regionale per le attività progettuali e formative e di affidare all’amministrazione regionale i 300 mila euro stanziati per il 2020 perché destini “tali risorse alle attività di cura e contrasto del Covid-19”.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy