RESTRIZIONI:LA FINANZA SORVEGLIA DAL CIELO

01 Aprile 2020 18:26

RESTRIZIONI:LA FINANZA SORVEGLIA DAL CIELO Oltre nella lotta al crimine, la Guardia di Finanza di Padova è impegnata nel presidiare il territorio con i controlli nel rispetto delle restrizioni sugli spostamenti. L’impegno, per il contenimento dei contagi da Cov2, è svolto via terra e in volo grazie al supporto dell’elicottero A109 Nexus “Volpe 305” in dotazione al reparto della Guardia di Finanza di Venezia. A bordo del velivolo, il Capitano Gentile, il luogotenente Beatrice e l’appuntato Corsano, supportano dall’alto le pattuglie a terra durante i fermi. Il colpo d’occhio è immediato, facile dall’elicottero scorgere i veicoli in movimento così da segnalarli alle pattuglie a terra. Grande l’impegno svolto in questi giorni d’emergenza dalla Guardia di Finanza impegnata in prima linea per garantire la sicurezza. Infrangere per futili motivi le restrizioni può costare caro da 400 a 3.000 euro.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply