IL COV2 NON FERMA IL RICORDO DEI MARTIRI DELL'ALTA
29/04/2020 16:50

IL COV2 NON FERMA IL RICORDO DEI MARTIRI DELL'ALTA----Il 29 aprile del ‘45, durante la ritirata della 29a divisione corazzata “Falcke”, vengono rastrellati molti civili nelle frazioni di Sant’Anna Morosina a San Giorgio in Bosco , Villa del Conte, San Martino di Lupari in #Altapadovana. I prigionieri servono come scudo per possibili attacchi partigiani e per sgomberare le strade ostruite per rallentare la ritirata nazista. In 125 troveranno la morte a Castello di Godego nel trevigiano. Questa mattina nonostante le difficoltà del momento i Sindaci dei comuni coinvolti dagli eccidi, hanno onorato il ricordato delle vittime.

 

IL COV2 NON FERMA IL RICORDO DEI MARTIRI DELL'ALTA

IL COV2 NON FERMA IL RICORDO DEI MARTIRI DELL'ALTA----Il 29 aprile del ‘45, durante la ritirata della 29a divisione corazzata “Falcke”, vengono rastrellati molti civili nelle frazioni di Sant’Anna Morosina a San Giorgio in Bosco , Villa del Conte, San Martino di Lupari in #Altapadovana. I prigionieri servono come scudo per possibili attacchi partigiani e per sgomberare le strade ostruite per rallentare la ritirata nazista. In 125 troveranno la morte a Castello di Godego nel trevigiano. Questa mattina nonostante le difficoltà del momento i Sindaci dei comuni coinvolti dagli eccidi, hanno onorato il ricordato delle vittime.

 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
MANCATO RISPETTO QUARANTENA: ZAIA CHIEDE IL CARCERE ----Tornano a crescere in Veneto i contagi da Sars-Cov2. Da livello basso ad alto, la Re...

ALLARME FOCOLAIO COVID NEL BASSO VICENTINO----Preoccupa la notizia di un nuovo focolaio Covid scoperto a Pojana Maggiore nel vicentino press...

TRAGEDIA A VIGONZA: POSSIBILE CAMPANELLO D'ALLARME ----Ieri l’estremo gesto di un padre di famiglia di origini algerin...

NUOVA SFIDA PER LA PROTEZIONE CIVILE DI PADOVA----Le recenti indicazioni della Regione in ambito san...

CITTADELLA: AL VIA RIQUALIFICAZIONE DI BORGO PADOVA---Sono iniziati i lavori di riqualificazione di via Borgo Padova a Cittadella in #Altapa...

MELANOMI: COME ESPORSI AL SOLE IN SICUREZZA---Dopo mesi trascorsi tra quattro mura in quarantena causa pandemia la voglia di estate è forte...

IL CALDO IN VENETO CEDE IL PASSO ALLA PIOGGIA---L'ondata di caldo che ha avvolto in questi giorni il Veneto, nei prossimi giorni lascerà la regione in favore di possibili precipit...

ZAIA: 130 GIORNI INFATICABILE CONTRO IL CORONAVIRUS----Sono trascorsi, da quel 21 febbraio, 130 giorni. Da quel giorno, che segna per il Veneto lo scoppio dell’emergenza Cov2, non si è mai fermato....

LA CRISI DEL LAVORO BUSSA ALLA PORTA DELLA REGIONE---Illusoria la riapertura quasi totale delle attività. Nonostante lo stanziamento di fon...

IN VENETO 22 FOCOLAI COVID, TAMPONI ALLE BADANTI----Sono 22 i focolai monitorati costantemente dalla Sanità regionale in Veneto. Alcuni sono nella sfera privat...