I CINEMA ITALIANI RIACCENDONO LE LUCI
08/05/2020 11:34

I CINEMA ITALIANI RIACCENDONO LE LUCI---Una voragine quella causata dal Coronavirus sulle sale cinematografiche. In Italia 1.600 per un totale di 4.000 schermi, nel Triveneto 126 con 360 schermi con una perdita stimata di 15 milioni sulla biglietteria e di 2 milioni di spettatori. Se da un lato è prevista la ripresa delle celebrazioni religiose non si capisce senza mancare di rispetto a fedeli e alla Chiesa, con questo paragone come non si possa pensare di riaprire almeno dal 18 maggio anche le sale cinamatografiche. Questa in sintesi l’opinione del Presidente del Veneto Zaia. Questa sera Anec , Associazione Nazionale Esercenti Cinema ha organizzato un Flashmob dal titolo #Riaccendilcinema. Una pacifica protesta che vedrà le sale e le insegne di tutta Italia illuminarsi per una sera dalle ore 21.25

I CINEMA ITALIANI RIACCENDONO LE LUCI

I CINEMA ITALIANI RIACCENDONO LE LUCI---Una voragine quella causata dal Coronavirus sulle sale cinematografiche. In Italia 1.600 per un totale di 4.000 schermi, nel Triveneto 126 con 360 schermi con una perdita stimata di 15 milioni sulla biglietteria e di 2 milioni di spettatori. Se da un lato è prevista la ripresa delle celebrazioni religiose non si capisce senza mancare di rispetto a fedeli e alla Chiesa, con questo paragone come non si possa pensare di riaprire almeno dal 18 maggio anche le sale cinamatografiche. Questa in sintesi l’opinione del Presidente del Veneto Zaia. Questa sera Anec , Associazione Nazionale Esercenti Cinema ha organizzato un Flashmob dal titolo #Riaccendilcinema. Una pacifica protesta che vedrà le sale e le insegne di tutta Italia illuminarsi per una sera dalle ore 21.25

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
BASILICA DEL SANTO: MOLTE NOVITA' PER QUESTO NATALE----L’emergenza sanitaria ha imposto anche alla Basilica del Santo le sue regole. Messa...

ALLERTA METEO: NESSUN PERICOLO NEL PADOVANO----La Sala Operativa della Protezione Civile del Veneto ha diramato per queste ore lo stato di allerta meteo causa maltempo. Attenzionate le montagne nel be...

RETTE ASILI PIÙ LEGGERE A VILLA DEL CONTE-----La retta dell’Asilo alle famiglie di Villa del Conte in Alta Padovana, la paga il Comune. E...

"REGALA UN SORRISO": DONI PER I BIMBI DI PEDIATRIA----Torna anche quest’anno l...

ANZIANI : A SAN GIORGIO PASTI CALDI A DOMICILIO-----L’Amministrazione di San Giorgio in Bosco ha riattivato il servizio consegne pasti caldi pensato per gli anziani del territori...

PADOVA SCHIERA RED E DERIL CONTRO LO SPACCIO----Presentata questa mattina, presso Galleria San Carlo, la nuova squadra cinofila della Polizia Locale del Comune di Padova. Complesso...

IL TUO NEGOZIANTE É UN VOLTO AMICO---Con coraggio gli esercenti padovani giorno dopo giorno affront...

RESTRIZIONI NATALE: DISAGIO ACCETTATO DAI PADOVANI----Non sono certo feste semplici quelle che stiamo per assaporare. I nuovi dettami del Go...

ACQUISTANDO IN NEGOZIO IL PAESE CRESCE ----Non si arrende alle difficoltà del momento. Limena è uno dei territori dell’Alta Padovana che meglio conosce il p...

QUARANTENA, A LIMENA L'ISTRUZIONE NON SI FERMA-----Natale si avvicina e l’Amministrazione di Limena in Alta Padovana h...