HOTEL SOLLIEVO, COMUNE MEDITA REVOCA DELLA LICENZA
11/05/2020 15:50

HOTEL SOLLIEVO, COMUNE MEDITA REVOCA DELLA LICENZA

Il Comune di Montegrotto Terme si appresta ad avviare il procedimento per la revoca definitiva delle licenze e delle autorizzazioni rilasciate al gestore dell’hotel Sollievo, che benché denunciato e sanzionato dalla Polizia Locale e dai Carabinieri ha continuato a violare le disposizioni di contenimento e protezione dal Covid.

L’albergo di Montegrotto Terme è stato sanzionato con la sospensione dell’attività l’attività per due volte ed dal 5 maggio c’è un’ordinanza a che dispone la sospensione delle licenze di esercizio, continua imperterrito a tenere aperto.

Segnalazioni in tal senso arrivano ogni giorno sia da parte anche di semplici cittadini sorpresi che, tra gli oltre cento alberghi che ci sono tra Abano e Montegrotto, sia l’unico a comportarsi come se non ci fosse nessuna emergenza sanitaria, sia da addetti del settore, da ristoratori e gestori di attività chiuse.

“Il gestore dell’Hotel Sollievo - afferma il comandante della Polizia locale di Montegrotto Terme Maurizio Cavatton - mente e fornisce informazioni false alle persone che chiamano per ricevere informazioni dicendo che l’hotel è regolarmente aperto, che è possibile fare il bagno in piscina e che addirittura si può mangiare a bordo piscina. Della questione sono state informate la Prefettura e la Questura di Padova, la Procura della della Repubblica, il Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss e la Regione”.

La polizia locale sabato ha fatto un sopralluogo presso l’Hotel Sollievo, trovandolo aperto e con 68 ospiti registrati. Valutando l’ipotesi che il gestore non avesse informato i suoi ospiti della sospensione delle licenze della struttura, la polizia locale ha provveduto a notificare copia dell’ordinanza di sospensione a quanti risultavano presenti e ad affiggere due cartelli che informavano sulla condizione di sospensione dell’attività dell’Hotel Sollievo.

HOTEL SOLLIEVO, COMUNE MEDITA REVOCA DELLA LICENZA

HOTEL SOLLIEVO, COMUNE MEDITA REVOCA DELLA LICENZA

Il Comune di Montegrotto Terme si appresta ad avviare il procedimento per la revoca definitiva delle licenze e delle autorizzazioni rilasciate al gestore dell’hotel Sollievo, che benché denunciato e sanzionato dalla Polizia Locale e dai Carabinieri ha continuato a violare le disposizioni di contenimento e protezione dal Covid.

L’albergo di Montegrotto Terme è stato sanzionato con la sospensione dell’attività l’attività per due volte ed dal 5 maggio c’è un’ordinanza a che dispone la sospensione delle licenze di esercizio, continua imperterrito a tenere aperto.

Segnalazioni in tal senso arrivano ogni giorno sia da parte anche di semplici cittadini sorpresi che, tra gli oltre cento alberghi che ci sono tra Abano e Montegrotto, sia l’unico a comportarsi come se non ci fosse nessuna emergenza sanitaria, sia da addetti del settore, da ristoratori e gestori di attività chiuse.

“Il gestore dell’Hotel Sollievo - afferma il comandante della Polizia locale di Montegrotto Terme Maurizio Cavatton - mente e fornisce informazioni false alle persone che chiamano per ricevere informazioni dicendo che l’hotel è regolarmente aperto, che è possibile fare il bagno in piscina e che addirittura si può mangiare a bordo piscina. Della questione sono state informate la Prefettura e la Questura di Padova, la Procura della della Repubblica, il Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss e la Regione”.

La polizia locale sabato ha fatto un sopralluogo presso l’Hotel Sollievo, trovandolo aperto e con 68 ospiti registrati. Valutando l’ipotesi che il gestore non avesse informato i suoi ospiti della sospensione delle licenze della struttura, la polizia locale ha provveduto a notificare copia dell’ordinanza di sospensione a quanti risultavano presenti e ad affiggere due cartelli che informavano sulla condizione di sospensione dell’attività dell’Hotel Sollievo.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy