RAPINATORE ARMATO SEMINA IL PANICO IN PIAZZA DUOMO
01/06/2020 11:35

PADOVA, RAPINATORE ARMATO SEMINA IL PANICO IN PIAZZA DUOMO INSEGUITO DAI CARABINIERI - Notte di follia e terrore a Padova, tra piazza del Duomo e via Manin. La ricostruzione dei fatti: dai Carabinieri di Ferrara, intorno alla mezzanotte, era stata diramata una nota di allarme che parlava di un uomo, probabilmente un nordafricano, armato di pistola, che aveva rubato il furgoncino della nettezza urbana della municipalizzata estense, minacciando l'addetto con un'arma. Proprio quel furgone, intorno all'1.30, è stato notato in corso Milano a Padova: la telefonata al 112 parlava di un uomo che guidava effettivamente con una pistola in mano. Il furgone è stato quindi rintracciato in piazza Duomo dalle tre auto dei Carabinieri che si erano messe sulle sue tracce: il rapinatore, alla vista dei militari, ha sgommato via provando a darsi alla fuga, ma è andato a sbattere contro un muro. Costretto ad abbandonare il mezzo, l'uomo è sceso con la pistola in mano, terrorizzando i tanti ragazzi che a quell'ora stazionavano ancora in piazza Duomo, e che sono fuggiti alla sola vista dell'arma, ritrovata poi dai carabinieri e rivelatasi un giocattolo. Fuggito a piedi e probabilmente ferito nell'incidente, è quindi scappato a piedi in via Manin, perdendo molto sangue che stamattina era ancora ben visibile nel sottoportico, e da allora è riuscito a dileguarsi. Gli inquirenti stanno ancora indagando per rintracciarlo. 

RAPINATORE ARMATO SEMINA IL PANICO IN PIAZZA DUOMO

PADOVA, RAPINATORE ARMATO SEMINA IL PANICO IN PIAZZA DUOMO INSEGUITO DAI CARABINIERI - Notte di follia e terrore a Padova, tra piazza del Duomo e via Manin. La ricostruzione dei fatti: dai Carabinieri di Ferrara, intorno alla mezzanotte, era stata diramata una nota di allarme che parlava di un uomo, probabilmente un nordafricano, armato di pistola, che aveva rubato il furgoncino della nettezza urbana della municipalizzata estense, minacciando l'addetto con un'arma. Proprio quel furgone, intorno all'1.30, è stato notato in corso Milano a Padova: la telefonata al 112 parlava di un uomo che guidava effettivamente con una pistola in mano. Il furgone è stato quindi rintracciato in piazza Duomo dalle tre auto dei Carabinieri che si erano messe sulle sue tracce: il rapinatore, alla vista dei militari, ha sgommato via provando a darsi alla fuga, ma è andato a sbattere contro un muro. Costretto ad abbandonare il mezzo, l'uomo è sceso con la pistola in mano, terrorizzando i tanti ragazzi che a quell'ora stazionavano ancora in piazza Duomo, e che sono fuggiti alla sola vista dell'arma, ritrovata poi dai carabinieri e rivelatasi un giocattolo. Fuggito a piedi e probabilmente ferito nell'incidente, è quindi scappato a piedi in via Manin, perdendo molto sangue che stamattina era ancora ben visibile nel sottoportico, e da allora è riuscito a dileguarsi. Gli inquirenti stanno ancora indagando per rintracciarlo. 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy