TRAFFICANTE DI DROGA VA A FARE LE CONSEGNE IN TAXI
07/08/2020 09:44

TRAFFICANTE DI DROGA VA A FARE LE CONSEGNE IN TAXI - Nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, militari appartenenti alla Compagnia di Padova hanno tratto in arresto in flagranza di reato, a Padova, in località Torre, un soggetto di nazionalità albanese, in quanto trovato in possesso di 2.276 grammi di eroina, che viaggiava a bordo di un taxi diretto verso Venezia. Il dispositivo messo in atto dai Finanzieri, costituito da militari in borghese con il supporto di unità cinofile, è entrato in azione quando ha notato un comportamento sospetto da parte dell’albanese (T.M. di anni 21) nei pressi della sua abitazione. In particolare, gli operanti notavano il soggetto aggirarsi, con fare circospetto durante la notte, portando con sé una busta bianca di notevoli dimensioni. Insospettiti dalla circostanza e considerato che il soggetto era poi salito su un taxi, i militari intervenivano prontamente fermando il mezzo per procedere al controllo del passeggero. L’intuito delle Fiamme Gialle veniva premiato: infatti, l’albanese occultava all’interno della busta 4 panetti di eroina dal peso di circa 2 kg. La conseguente perquisizione domiciliare, effettuata anche con l’ausilio delle unità cinofile, permetteva ai militari di rinvenire un ulteriore quantitativo di eroina, pari a circa 250 grammi, nonché un vero e proprio laboratorio di lavorazione della stessa. Nell’abitazione, all’atto dell’accesso, era presente anche un soggetto di nazionalità rumena, F.M. di anni 27, il quale veniva deferito all’A.G. in stato di libertà. L’albanese veniva, quindi, tratto in arresto per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e, su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Padova, tradotto presso la casa Circondariale “Due Palazzi” di Padova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Se la droga fosse stata immessa sul mercato avrebbe fruttato al dettaglio un guadagno pari a circa 30.000 euro.

TRAFFICANTE DI DROGA VA A FARE LE CONSEGNE IN TAXI

TRAFFICANTE DI DROGA VA A FARE LE CONSEGNE IN TAXI - Nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, militari appartenenti alla Compagnia di Padova hanno tratto in arresto in flagranza di reato, a Padova, in località Torre, un soggetto di nazionalità albanese, in quanto trovato in possesso di 2.276 grammi di eroina, che viaggiava a bordo di un taxi diretto verso Venezia. Il dispositivo messo in atto dai Finanzieri, costituito da militari in borghese con il supporto di unità cinofile, è entrato in azione quando ha notato un comportamento sospetto da parte dell’albanese (T.M. di anni 21) nei pressi della sua abitazione. In particolare, gli operanti notavano il soggetto aggirarsi, con fare circospetto durante la notte, portando con sé una busta bianca di notevoli dimensioni. Insospettiti dalla circostanza e considerato che il soggetto era poi salito su un taxi, i militari intervenivano prontamente fermando il mezzo per procedere al controllo del passeggero. L’intuito delle Fiamme Gialle veniva premiato: infatti, l’albanese occultava all’interno della busta 4 panetti di eroina dal peso di circa 2 kg. La conseguente perquisizione domiciliare, effettuata anche con l’ausilio delle unità cinofile, permetteva ai militari di rinvenire un ulteriore quantitativo di eroina, pari a circa 250 grammi, nonché un vero e proprio laboratorio di lavorazione della stessa. Nell’abitazione, all’atto dell’accesso, era presente anche un soggetto di nazionalità rumena, F.M. di anni 27, il quale veniva deferito all’A.G. in stato di libertà. L’albanese veniva, quindi, tratto in arresto per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e, su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Padova, tradotto presso la casa Circondariale “Due Palazzi” di Padova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Se la droga fosse stata immessa sul mercato avrebbe fruttato al dettaglio un guadagno pari a circa 30.000 euro.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy