GIORDANI TORNA A PALAZZO MORONI
20/10/2020 14:25

GIORDANI TORNA A PALAZZO MORONI, IL MESSAGGIO AI CITTADINI - Dopo alcuni giorni di assenza a causa di una difficile situazione personale, il Sindaco Sergio Giordani è tornato oggi a Palazzo Moroni, sede del Comune di Padova, e con l'occasione ha voluto mandare un messaggio ai cittasini attraverso la propria pagina Facebook: "Sono tornato oggi a Palazzo Moroni. Vi ho spiegato con franchezza la situazione che affronto coi miei cari e torno a ringraziare tutte e tutti per la sincera e commovente vicinanza che ci avete dimostrato. Grazie davvero di cuore. Ora l’impegno per Padova deve continuare, una responsabilità che sento forte particolarmente in questo periodo nel quale la nostra comunità è alle prese con un ritorno dell’onda pandemica che dobbiamo provare a gestire in ogni modo. Per prima cosa ci sarà un attento monitoraggio quotidiano della situazione in città e un continuo confronto con medici, scienziati e autorità sanitarie. In seconda istanza servirà la massima coesione di tutta la comunità, di tutte le Istituzioni e di tutte le categorie. Il momento è molto difficile e decisivo, quindi dobbiamo evitare polemiche e divisioni, sposando la piena consapevolezza che se vogliamo proteggerci tutti servirà agire dove necessario e con tempestività non appena la situazione richiederà nuove scelte. Infine serve davvero la collaborazione di tutti. Abbiamo letto i Dpcm, conosciamo le regole e vanno rispettate in maniera ferrea, ringrazio con l’occasione le forze dell’ordine per il duro lavoro. Al di la di questo però, tutti e da subito possiamo fare qualcosa in più aumentando la prudenza e gli scrupoli nella nostra vita di ogni giorno. Limitare i contatti per quanto possibile, evitare luoghi affollati dove non strettamente necessario. Privarci oggi di qualche elemento di vita quotidiana non essenziale per cercare di dare una sterzata alla curva dei contagi nelle prossime settimane è un segno profondo di responsabilità e buon senso. Se tutti ci sforziamo di fare questo otterremo in cambio benefici impagabili e daremo una mano concreta alla nostra città, che soffrirebbe gravi conseguenza da un nuovo blocco totale. Per vedere benefici a medio termine sono esattamente questi i giorni in cui aumentare la soglia di attenzione e fare qualche sacrificio personale frutto delle nostre libere scelte prima ancora delle restrizioni di legge. Care padovane e cari padovani, nessuno auspica scelte dolorose, ma come Sindaco sono sicuramente pronto ad ogni decisione di buon senso che potrà difenderci e difendere Padova. Tutti noi abbiamo adesso davanti una sfida molto dura. La scelta di vincerla assieme è nelle nostre mani, conto su di voi e ce la faremo".

GIORDANI TORNA A PALAZZO MORONI

GIORDANI TORNA A PALAZZO MORONI, IL MESSAGGIO AI CITTADINI - Dopo alcuni giorni di assenza a causa di una difficile situazione personale, il Sindaco Sergio Giordani è tornato oggi a Palazzo Moroni, sede del Comune di Padova, e con l'occasione ha voluto mandare un messaggio ai cittasini attraverso la propria pagina Facebook: "Sono tornato oggi a Palazzo Moroni. Vi ho spiegato con franchezza la situazione che affronto coi miei cari e torno a ringraziare tutte e tutti per la sincera e commovente vicinanza che ci avete dimostrato. Grazie davvero di cuore. Ora l’impegno per Padova deve continuare, una responsabilità che sento forte particolarmente in questo periodo nel quale la nostra comunità è alle prese con un ritorno dell’onda pandemica che dobbiamo provare a gestire in ogni modo. Per prima cosa ci sarà un attento monitoraggio quotidiano della situazione in città e un continuo confronto con medici, scienziati e autorità sanitarie. In seconda istanza servirà la massima coesione di tutta la comunità, di tutte le Istituzioni e di tutte le categorie. Il momento è molto difficile e decisivo, quindi dobbiamo evitare polemiche e divisioni, sposando la piena consapevolezza che se vogliamo proteggerci tutti servirà agire dove necessario e con tempestività non appena la situazione richiederà nuove scelte. Infine serve davvero la collaborazione di tutti. Abbiamo letto i Dpcm, conosciamo le regole e vanno rispettate in maniera ferrea, ringrazio con l’occasione le forze dell’ordine per il duro lavoro. Al di la di questo però, tutti e da subito possiamo fare qualcosa in più aumentando la prudenza e gli scrupoli nella nostra vita di ogni giorno. Limitare i contatti per quanto possibile, evitare luoghi affollati dove non strettamente necessario. Privarci oggi di qualche elemento di vita quotidiana non essenziale per cercare di dare una sterzata alla curva dei contagi nelle prossime settimane è un segno profondo di responsabilità e buon senso. Se tutti ci sforziamo di fare questo otterremo in cambio benefici impagabili e daremo una mano concreta alla nostra città, che soffrirebbe gravi conseguenza da un nuovo blocco totale. Per vedere benefici a medio termine sono esattamente questi i giorni in cui aumentare la soglia di attenzione e fare qualche sacrificio personale frutto delle nostre libere scelte prima ancora delle restrizioni di legge. Care padovane e cari padovani, nessuno auspica scelte dolorose, ma come Sindaco sono sicuramente pronto ad ogni decisione di buon senso che potrà difenderci e difendere Padova. Tutti noi abbiamo adesso davanti una sfida molto dura. La scelta di vincerla assieme è nelle nostre mani, conto su di voi e ce la faremo".

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
ULTRALEGGERO SI RIBALTA A POZZONOVO IN FASE DI ATTERRAGGIO, MUORE 52ENNE - Tragedia nella mattina di oggi a Pozzonovo, nella Bassa Padovana,...

Nel decreto ‘ristori ter’, approvato pochi giorni fa dal Consiglio dei Ministri, sono state inserite nuove risorse destinate ai Comuni italiani per sostener...

ZANARDI TRASFERITO A PADOVA - "L'Ospedale San Raffaele informa che oggi Alex Zanardi è stato trasferito presso l'ospedale di Padova": così...

SQUALIFICA RIDOTTA, RONALDO DISPONIBILE PER SALO' - Il Calcio Padova informa che la Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha accolto il recla...

RINVENUTO CADAVERE ALL'EX STAZIONE DI PONTE DI BRENTA - Il cadavere di una donna è stato rinvenuto ...

LO STRANO CASO DEL VENETO: ZONA GIALLA, MA CHIUSO TRA REGIONI ROSSE E ARANCIONI - Il Veneto rimane in area gialla, ma ciò non significa che i veneti saranno li...

CAMPODARSEGO, SI CERCA UNA DONNA DISPERSA DA IERI - Dalle 2:30 della notte scors...

Gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Padova ed la Radimomobile dei Carabinieri hanno dato esecuzione alla misura cautelare in carcere nei confronti di un gambiano di 22 anni, gravemente i...

E' PADOVANO IL PRIMO VICE CAPO DONNA DELLA POLIZIA - Per la prima volta nella su...

SCIOPERO DEI METALMECCANICI, ALTE ADESIONI - Adesione altissima in provincia di Padova allo sciopero nazionale da 4 ore ...

COPERTURA   VOLLEY, PIACENZA-KIOENE 3-1 - Torna a casa a mani vuote la Kioene Padova, che al PalaBanca di Piacenza non raccoglie nemmeno un punto dopo aver dominato il primo set...

CAMPO SAN POLO SOTT'ACQUA, MA LA MAREA STAVOLTA NON C'ENTRA - Stavolta l'acqua a...

AUTOMOBIL CLUB PADOVA, LUIGINO BALDAN CONFERMATO PRESIDENTE   -   Il Consiglio Direttivo dell'Automobil Club di Padova ha confermato alla presidenza con voto unanime, Luigino Baldan, che rimane ...

CITTADELLA ELIMINATO, MA PESA UN GOL FANTASMA  - Si è conclusa con la vittoria per 2-0 dello Spezia, la partita del terzo turno di Coppa Italia andata in scen...

FIGC VENETO: IL PRESIDENTE RUZZA POSITIVO AL COVID - Il Coronavirus colpisce il...

RAPINATORE ARMATO COLPISCE ALLE POSTE DI PIOVE DI SACCO - Paura stamattina, intorno alle 8.40, all'u...

PER L'ATTACCO DEL PADOVA LO SVINCOLATO BERETTA - Arriva un volto nuovo nell'attacco del Padova, falcidiato in questo inizio di stagione dagl...

I PREZZI AUMENTANO, MA AGRICOLTORI IN PERDITA - Aumentano le vendite degli ortofrutticoli, crescono ...

11 POSITIVI, LA REGGIANA CHIEDE IL RINVIO DEL MATCH COL CITTADELLA - La Reggian...

PETRARCA RUGBY, I POSITIVI SONO UNA VENTINA - Questo il comunicato della societ...