FEMMINICIDIO, DE POLI: "SERVE VOCE ISTITUZIONI"
25/11/2020 13:39

FEMMINICIDIO NEL PADOVANO, DE POLI: "LE ISTITUZIONI DEVONO FARSI SENTIRE" - "E' un fatto deplorevole. Non possiamo e non dobbiamo voltarci dall'altra parte! Le istituzioni hanno il dovere di far sentire forte la propria voce. Oggi si celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.  Purtroppo, la cronaca riporta altri drammatici episodi. Una giovane 30enne è stata uccisa a Cadoneghe, nel Padovano, dal suo partner. E' un fatto che merita non solo la condanna a parole ma anche l'impegno concreto ad aiutare i Centri antiviolenza. Su tutti cito un dato: centri antiviolenza e case rifugio, troppo spesso, vengono lasciati da soli. I numeri sulle risorse e l'attuazione del Piano anti-violenza 2017-2020 evidenziano che solo il 10% dei fondi 2019, nonostante la pandemia, sono arrivati a tali centri. Adesso, basta! Quando una donna è vittima di violenza, è il maltrattante a dovere essere allontanato! Così in un post su Facebook il senatore Udc Antonio De Poli commentando l'efferato episodio di femminicidio, avvenuto oggi a Cadoneghe, nel Padovano.

FEMMINICIDIO, DE POLI: "SERVE VOCE ISTITUZIONI"

FEMMINICIDIO NEL PADOVANO, DE POLI: "LE ISTITUZIONI DEVONO FARSI SENTIRE" - "E' un fatto deplorevole. Non possiamo e non dobbiamo voltarci dall'altra parte! Le istituzioni hanno il dovere di far sentire forte la propria voce. Oggi si celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.  Purtroppo, la cronaca riporta altri drammatici episodi. Una giovane 30enne è stata uccisa a Cadoneghe, nel Padovano, dal suo partner. E' un fatto che merita non solo la condanna a parole ma anche l'impegno concreto ad aiutare i Centri antiviolenza. Su tutti cito un dato: centri antiviolenza e case rifugio, troppo spesso, vengono lasciati da soli. I numeri sulle risorse e l'attuazione del Piano anti-violenza 2017-2020 evidenziano che solo il 10% dei fondi 2019, nonostante la pandemia, sono arrivati a tali centri. Adesso, basta! Quando una donna è vittima di violenza, è il maltrattante a dovere essere allontanato! Così in un post su Facebook il senatore Udc Antonio De Poli commentando l'efferato episodio di femminicidio, avvenuto oggi a Cadoneghe, nel Padovano.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy