AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA: AVANTI CON IL RICHIAMO
20/01/2021 10:51

AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA: AVANTI CON IL RICHIAMO----Tutto da capo. Le vaccinazioni hanno subito un drastico calo legato agli approvvigionamenti, pari al 53% per il Veneto, che ha imposto all’Azienda Ospedaliera padovana di riscrivere le priorità per le somministrazioni. Scaduti ormai i 21 giorni come da indicazioni Pfizer per il richiamo, l’Azienda Ospedaliera sta procedendo sul personale ospedaliero, proprio con la somministrazione della seconda dose, il richiamo. Naturalmente come detto più volte si procede con quei reparti che sono più esposti al rischio di contrarre il virus, per poi completare tutto il personale che nel caso dell’Azienda Ospedaliera è di 8.000 persone. Appuntamento per questo sabato con un ulteriore somministrazione di richiami. Ottimizzare le disponibilità, è forse questa la parola più adatta in questo caso, così da ovviare alle difficoltà di approvvigionamento che hanno imposto la scelta adottata, per non sprecare quanto realizzato in ambito vaccinazioni anti Sars-Cov2 dal 27 dicembre scorso a oggi.#Aop #AziendaOspedalieraUniversitaria #Padova #vaccini #Pfizer #calo #approvvigionamenti #richiami #campagnavaccinale #Veneto

AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA: AVANTI CON IL RICHIAMO

AZIENDA OSPEDALIERA PADOVA: AVANTI CON IL RICHIAMO----Tutto da capo. Le vaccinazioni hanno subito un drastico calo legato agli approvvigionamenti, pari al 53% per il Veneto, che ha imposto all’Azienda Ospedaliera padovana di riscrivere le priorità per le somministrazioni. Scaduti ormai i 21 giorni come da indicazioni Pfizer per il richiamo, l’Azienda Ospedaliera sta procedendo sul personale ospedaliero, proprio con la somministrazione della seconda dose, il richiamo. Naturalmente come detto più volte si procede con quei reparti che sono più esposti al rischio di contrarre il virus, per poi completare tutto il personale che nel caso dell’Azienda Ospedaliera è di 8.000 persone. Appuntamento per questo sabato con un ulteriore somministrazione di richiami. Ottimizzare le disponibilità, è forse questa la parola più adatta in questo caso, così da ovviare alle difficoltà di approvvigionamento che hanno imposto la scelta adottata, per non sprecare quanto realizzato in ambito vaccinazioni anti Sars-Cov2 dal 27 dicembre scorso a oggi.#Aop #AziendaOspedalieraUniversitaria #Padova #vaccini #Pfizer #calo #approvvigionamenti #richiami #campagnavaccinale #Veneto

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Davvero ammirevole l’impegno del personale medico Ulss6 e dei volontari nel completare velocemente la campagna vaccinale anti Covid. Ultim...

Nonostante la recente esclusione degli esponenti leghisti veneti dalle nomine per i sottosegretari del Governo Draghi, la Lega Nord Veneto s...

Questa mattina presso la sede della Federazione dei Comuni del Camposampierese, ...

Spesso dimentichiamo quanto sia fondamentale la prevenzione. Presi dalla frenesia dei molti impegni quotidiani fingiamo di non vedere il problema rimandando il ...

Un’unica grande famiglia raccolta nel dolore. Così è apparsa Carmignano di B...

Proseguono nel padovano, le vaccinazioni per i nati nel 1941. Questa mattina presso il padiglione 6 ...

C’è attesa per una ripresa tra i commercianti dell’area della Basilica del Santo a Padova. Il commercio in questa zona ha fortemente risentito dell’assenza dei turisti, linf...

Confermato dal Comune di Padova, dato il successo dello scorso fine settimana, il senso unico pedonale anti assembrament...

Si era sentita la loro assenza. Un lungo stop imposto dall’emergenza sanitaria. Ma i piccoli punti vendita degli oggetti religiosi del San...

Sembra che tra i fornelli dei ristoratori padovani, un piccolo raggio di sole torni a splendere. Durante i fine settimana, complice la voglia di vita che pervad...