NASA SU MARTE, IL COMMENTO DEI PADOVANI

19 Febbraio 2021 11:57

Dopo mesi di attesa, è atterrata la sonda Perseverance sul Pianeta Marte, a ben 220 milioni di chilometri dalla Terra. Si tratta della sonda più sofisticata che l’agenzia spaziale americana abbia mai inviato sul Pianeta Rosso. La missione del robot è quella di raccogliere dati e cercare segni di vita nel cratere Jazero, il bacino di un antichissimo lago che potrebbe conservare tracce di vita passata.
La manovra di atterraggio sul suolo marziano è stata difficile, Jazero infatti presenta crateri, dune, pendii e massi. Il rover, quinto ad essere arrivato su Marte, ora si muove autonomamente ed invia costantemente nuove immagini agli scienziati della NASA.
L’uomo è riuscito ad arrivare su Marte ma non è riuscito ancora a fare diverse cose.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply