SMOG ALTO: SCATTA L'ALLERTA ARANCIONE
22/02/2021 14:20

Nei giorni scorsi il livello di PM10 consentito è stato ampiamente superato. Domenica la giornata peggiore: il limite di 50 microgrammi di particolato per metro cubo d’aria è stato superato in quasi tutte le centraline del Veneto, evidenziando quindi una scarsa qualità dell’aria.
Conseguenza dell’innalzamento del livello di PM10 per quattro giorni consecutivi è l’attivazione dello stato di allerta 1 nelle città di Venezia, Treviso, Padova, Vicenza e Verona.
Nello specifico il livello 1, arancio, vieta la circolazione per tutti i giorni della settimana, dalle 8.30 alle 18.30, di ciclomotori e motocicli Euro 0 a due tempi; di autovetture alimentate a benzina Euro 0 e 1 e diesel Euro 0, 1, 2, 3 e 4 e dei veicoli commerciali N1, N2, N3 alimentati a diesel dall’Euro 0 al 3.
Per quanto riguarda l’utilizzo degli impianti termici e delle combustioni, in questi giorni bisognerà limitare l’uso di quelli a biomassa di classe inferiore a 3 stelle e sarà vietato effettuare combustioni all’aperto. I divieti quindi saranno validi da martedì 23 febbraio fino al nuovo bollettino Arpav che comunicherà il passaggio al livello di allerta 2 rosso o la retrocessione al livello verde.

SMOG ALTO: SCATTA L'ALLERTA ARANCIONE

Nei giorni scorsi il livello di PM10 consentito è stato ampiamente superato. Domenica la giornata peggiore: il limite di 50 microgrammi di particolato per metro cubo d’aria è stato superato in quasi tutte le centraline del Veneto, evidenziando quindi una scarsa qualità dell’aria.
Conseguenza dell’innalzamento del livello di PM10 per quattro giorni consecutivi è l’attivazione dello stato di allerta 1 nelle città di Venezia, Treviso, Padova, Vicenza e Verona.
Nello specifico il livello 1, arancio, vieta la circolazione per tutti i giorni della settimana, dalle 8.30 alle 18.30, di ciclomotori e motocicli Euro 0 a due tempi; di autovetture alimentate a benzina Euro 0 e 1 e diesel Euro 0, 1, 2, 3 e 4 e dei veicoli commerciali N1, N2, N3 alimentati a diesel dall’Euro 0 al 3.
Per quanto riguarda l’utilizzo degli impianti termici e delle combustioni, in questi giorni bisognerà limitare l’uso di quelli a biomassa di classe inferiore a 3 stelle e sarà vietato effettuare combustioni all’aperto. I divieti quindi saranno validi da martedì 23 febbraio fino al nuovo bollettino Arpav che comunicherà il passaggio al livello di allerta 2 rosso o la retrocessione al livello verde.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
Il bollettino Arpav, dopo i primi giorni di allerta arancione, non restituisce buone notizie. I livelli di polveri sottili a Padova hanno mantenuto il loro cont...

NEL 2020 PADOVA PER BEN 5 MESI SU 12 OLTRE I LIMITI DI SMOG - Nell'ultimo anno, Padova è andata per ben 141 giorni oltre i limiti di smog concessi dalla legge: nemmeno il lockdow...

IL BLOCCO DEGLI EURO 4 NON SCATTA NEMMENO A GENNAIO - A gennaio il blocco dei veicoli Euro 4 diesel...

INQUINAMENTO: BONUS CALDAIE E ALBERI A CARMIGNANO  ---- Inutili i blocchi al traffico in comuni com...

INQUINAMENTO, A PADOVA 19 ANNI DI SFORAMENTI - L'ultimo report di Legambiente su...

SMOG, POLVERI SOTTILI IN CALO NEL 2019 - I dati ARPAV mostrano un'inflessione dei livelli di inquinanti in Veneto nel 2019 rispetto al 2018, a dimostrazione de...

INQUINAMENTO A PADOVA, 2019 ANNO NERO ---- Nonostante la frenesia delle feste la quantità di Pm10 presente nell'aria di...

LO SMOG SOFFOCA PADOVA, PM10 FUORI CONTROLLO - Lunedì è stato un giorno pessimo per l'aria di Padova, con una concentr...

LO SMOG ATTIVA L'ALLERTA, PADOVA LA PEGGIORE - Quarta allerta arancio per i livelli di PM10 nel capo...

SMOG ALLE STELLE MA IL SEMAFORO RESTA VERDE - Negli scorsi giorni il PM10 in città ha superato i limiti ma non scatterà l'allerta arancione. Ecco perchè...