GESTORI CINEMA: “LE REGOLE SIANO DATE IN ANTICIPO”

24 Febbraio 2021 11:17

Un anno esatto di chiusura. Per il mondo delle sale cinematografiche venete, il 24 febbraio è la ricorrenza più amara, la data che ha sancito la prima serrata totale a causa della pandemia.
Da quel momento i cinema del Veneto hanno vissuto tre fasi: prima il lockdown, poi la riapertura estiva, infine la chiusura autunnale. Un andirivieni logorante, che oltre alle difficoltà economiche, ha comportato notevoli incertezze.
Ora al nuovo esecutivo la categoria chiede maggiore chiarezza sul futuro e soprattutto che restrizioni e regole vengano comunicate in anticipo.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply