CASTELLO CARRARESE: IL FUTURO POLO DEL DESIGN

26 Febbraio 2021 18:20

È già stato valutato positivamente da Ministero e Demanio e prima di essere firmato in via definitiva l’accordo di valorizzazione per il castello Carrarese deve essere approvato dal consiglio comunale. a quel punto entro primavera il complesso passerà al comune. Gli obiettivi generali dell’accordo,che si immagina di raggiungere in 11 anni, sono la tutela e la manutenzione futura degli immobili e delle aree trasferite, la garanzia di una utilizzazione e fruizione pubblica del complesso con la realizzazione di attività sociali e culturali compatibili con la tutela del bene immobiliare. Un progetto destinato a cambiare la città come spiega l'Assessore Andrea Colasio.

Terminati i lavori di ristrutturazione, l’ala sud ospiterà la collezione bortolussi ricca di oltre 3000 oggetti di design contemporaneo dagli anni 50 agli anni 90. Nell’ala est, troveranno posto anche sezioni speciali dedicate a artisti padovani di fama internazionale, nonchè le opere dei maestri della scuola orafa padovana.

Il piano terra dell'ala Nord sarà dedicato al 300 padovano, mentre il primo e il secondo piano diventeranno spazi per esposizioni non permanenti dedicate al design e all’arte contemporanea. Il cortile centrale, una volta sistemato, ospiterà manifestazioni all’aperto, prevalentemente estive.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply