TROVATI I VANDALI DEL CIMITERO: DENUNCE IN ARRIVO

trovati-i-vandali-del-cimitero-denunce-in-arrivo
06 Aprile 2021 19:15

Vilipendio di tombe e danneggiamento aggravato: è il reato per cui sono indagati quattro ragazzi, alcuni giovanissimi, sospettati di essere gli autori del raid contro il cimitero di Sant'Antonino all'Arcella, avvenuto la notte di venerdì santo. Tre di loro sono minorenni, per cui la competenza è del tribunale dei minori, un quarto è maggiorenne. I quattro sono tutti ragazzi italiani che gravitano nel quartiere. 
Secondo ciò che in serata ha riferito la Questura, non è confermata la prima ipotesi, e cioè che avrebbero agito per vendetta. "Per quanto inquietante", ha spiegato la Polizia di Stato in una nota, "l'unica giustificazione al momento addotta da uno dei ragazzi è stata quella di aver agito per mero svago".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply