RITORNO A SCUOLA,MASSIMO RIGORE IN AULA E SUI MEZZI

07 Aprile 2021 13:43

Due studenti su tre oggi rientrano sui banchi nelle scuole dell’infanzia nonché nelle elementari e medie. Si contano 573.694 alunni nella Regione Veneto che ritornano in presenza, mentre sono 106.402 gli studenti delle secondarie di secondo grado che saranno ancora costretti alla didattica a distanza… I ragazzi delle superiori però potranno giovare dell’alternanza al 50% casa-scuola. Ai tempi della DAD le scuole devono fare i conti con un protocollo unico contro gli assembramenti nelle aule, ma ci sono ulteriori difficoltà derivanti dal rapporto con le ASL nel tracciamento dei casi.

Il Veneto arancione riapre dunque le scuole e lo fa con il massimo rigore per evitare i contagi non solo tra i banchi ma anche sui mezzi pubblici che consentono agli alunni di raggiungere i plessi scolastici. La capacità massima dei mezzi rimane limitata al 50% dei posti normalmente utilizzati e pertanto sono state attivate corse aggiuntive e integrato il supporto di personale a terra. In Regione sono 1.573 le corse aggiuntive con 487 mezzi pubblici e 256 operatori in più.

Interviste a NADIA VIDALE, Preside ITI Severi Padova, e ANDREA RAGONA, assessore alla Mobilità Comune di Padova

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply