SICUREZZA STRADALE EXTRACOMUNITARI TROVATI IN A22 DA POLIZIA
news locale - 04/04/2011 09:49

VENEZIA, 4 APR - L'altra notte lungo l'A22 del Brennero, tra i caselli di Nogarole Rocca e Verona nord, nei pressi dell'area di servizio "Povegliano nord", una pattuglia della Polstrada ha individuato due cittadini extracomunitari, un iraniano e un minorenne di nazionalità afghana, evidentemente scaricati da qualche mezzo in transito. Al termine degli accertamenti identificativi per l'iraniano sono state avviate le procedure di espulsione, mentre il minorenne è stato affidato ad una struttura di accoglienza. Nel campo delle misure per la sicurezza la polizia stradale ha controllato 183 conducenti, di cui 144 uomini e 39 donne. I positivi al controllo con l'etilometro sono 16, 11 uomini e 5 donne: 15 i denunciati all'Autorità Giudiziaria avendo gli accertamenti evidenziato un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l, mentre ad un solo conducente, risultato positivo, ma con valori di alcolemia compresi tra i 0,5 g/l e 0,8 g/l, è stata applicata la sanzione amministrativa e le relative sanzioni accessorie (sospensione della patente di guida e decurtazione dei punti).
Per tutti i conducenti è scattato il ritiro della patente. Importante risultato di Polizia giudiziaria conseguito sempre tra Padova e Verona, dagli investigatori della Squadra di polizia giudiziaria del Compartimento, in collaborazione con la Sottosezione Verona Sud riguarda il fermo di due rumeni, appartenenti ad un gruppo criminale da tempo dedito alla commissione di furti ai danni di autovetture in sosta e all'interno dei punti di ristoro delle aree di servizio. Sono stati intercettati a bordo di una Skoda Octavia, in A/4, in prossimità del casello di Padova ovest, direzione di Grisignano. L'autovettura è stata seguita sino all'Autogrill di Verona. Gli occupanti, dopo aver parcheggiato, si dirigevano all'interno del locale e si portavano verso gli scaffali dove prelevavano dei cd muniti delle custodie antitaccheggio introducendoli in una borsa. Usciti dal locale non venivano mai persi di vista finché non raggiungevano un complice aalla guida di una Ford Fiesta con la quale si apprestavano a dileguarsi. Venivano dunque bloccati e tratti in arresto venendo identificati per Badea Marius Andrei di anni 25, Dinulescu Dinica di anni 49 e Chirvasa Viorel Daniel di anni 25, residenti in provincia di Brescia.

SICUREZZA STRADALE EXTRACOMUNITARI TROVATI IN A22 DA POLIZIA

VENEZIA, 4 APR - L'altra notte lungo l'A22 del Brennero, tra i caselli di Nogarole Rocca e Verona nord, nei pressi dell'area di servizio "Povegliano nord", una pattuglia della Polstrada ha individuato due cittadini extracomunitari, un iraniano e un minorenne di nazionalità afghana, evidentemente scaricati da qualche mezzo in transito. Al termine degli accertamenti identificativi per l'iraniano sono state avviate le procedure di espulsione, mentre il minorenne è stato affidato ad una struttura di accoglienza. Nel campo delle misure per la sicurezza la polizia stradale ha controllato 183 conducenti, di cui 144 uomini e 39 donne. I positivi al controllo con l'etilometro sono 16, 11 uomini e 5 donne: 15 i denunciati all'Autorità Giudiziaria avendo gli accertamenti evidenziato un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l, mentre ad un solo conducente, risultato positivo, ma con valori di alcolemia compresi tra i 0,5 g/l e 0,8 g/l, è stata applicata la sanzione amministrativa e le relative sanzioni accessorie (sospensione della patente di guida e decurtazione dei punti).
Per tutti i conducenti è scattato il ritiro della patente. Importante risultato di Polizia giudiziaria conseguito sempre tra Padova e Verona, dagli investigatori della Squadra di polizia giudiziaria del Compartimento, in collaborazione con la Sottosezione Verona Sud riguarda il fermo di due rumeni, appartenenti ad un gruppo criminale da tempo dedito alla commissione di furti ai danni di autovetture in sosta e all'interno dei punti di ristoro delle aree di servizio. Sono stati intercettati a bordo di una Skoda Octavia, in A/4, in prossimità del casello di Padova ovest, direzione di Grisignano. L'autovettura è stata seguita sino all'Autogrill di Verona. Gli occupanti, dopo aver parcheggiato, si dirigevano all'interno del locale e si portavano verso gli scaffali dove prelevavano dei cd muniti delle custodie antitaccheggio introducendoli in una borsa. Usciti dal locale non venivano mai persi di vista finché non raggiungevano un complice aalla guida di una Ford Fiesta con la quale si apprestavano a dileguarsi. Venivano dunque bloccati e tratti in arresto venendo identificati per Badea Marius Andrei di anni 25, Dinulescu Dinica di anni 49 e Chirvasa Viorel Daniel di anni 25, residenti in provincia di Brescia.


Notice: Undefined variable: now in /media/STORAGE3T/gruppotv7/ads_module.php on line 66
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
IN ARRESTO GRAZIE ALLA VIDEOSORVEGLIANZA REMOTA  ---- E’ grazie alle telecame...

INFLAZIONE, A VERONA LA PIU' ALTA DEL VENETO - Sale il costo della vita in Veneto, a Verona più che altrove, dove il rincaro annuo per le f...

MINACCIA DI MORTE 15ENNE PER RUBARGLI L'IPHON 6 ---- Minacciato di morte e rapinato. E' quanto è accaduto ieri sera alle ore 21:00 ad un 15...

EX AGENTI A PATTUGLIARE LE STRADE DURANTE LE FESTE - Verrà rinnovata anche per il 2019 la collabora...

FINTO ASSICURATORE: 56ENNE TRUFFATA PER €16.000  --- Una donna di 56 anni di San Giorgio delle Pertiche, in #Altapadovana finalmente ha trovato giustizia gra...

SERATA AMARA A CITTADELLA, SFUMA SOGNO PROMOZIONE - La città murata si è riunita in piazza Pierobon per seguire l'impresa della propria squadra contro il Vero...

L'ONAOMAC DA DECENNI CON GLI ORFANI DELL'ARMA - Fondata nell'immediato dopoguerra per dare un futuro alle migliaia di or...

CONGRESSO DELLE FAMIGLIE AL VIA, ATTENZIONE MASSIMA - Il congresso di Verona è ...

CIM, UN TIROCINIO PER RINASCERE  Siglato stamattina a Palazzo Barbieri il protocollo d'intesa tra C...

Servizio di monitoraggio del territorio rafforzato nel pomeriggio di ieri e nella notte scorsa da parte dei Carabinieri ...