PEDOFILIA: QUESTORE TREVISO A GENITORI, ATTENZIONE A RETE
news locale - 17/05/2011 16:45

TREVISO, 17 MAG - "I genitori non devono lasciare i figli, soprattutto se minorenni, a navigare liberamente in Internet senza una loro supervisione". Lo sottolinea il questore di Treviso, Carmine Damiano, commentando l'arresto fatto dalla Polizia nei confronti di un uomo che, facendosi passare per ragazza adescava in facebook minorenni che poi fotografava nude. "E' importante - ha aggiunto il questore - che i ragazzi siano seguiti specialmente quando utilizzano social network come facebook, dove non è escluso che si annidino persone che hanno fini illeciti, obiettivi anche pedopornografici e che possono portare a situazioni pericolose".

PEDOFILIA: QUESTORE TREVISO A GENITORI, ATTENZIONE A RETE

TREVISO, 17 MAG - "I genitori non devono lasciare i figli, soprattutto se minorenni, a navigare liberamente in Internet senza una loro supervisione". Lo sottolinea il questore di Treviso, Carmine Damiano, commentando l'arresto fatto dalla Polizia nei confronti di un uomo che, facendosi passare per ragazza adescava in facebook minorenni che poi fotografava nude. "E' importante - ha aggiunto il questore - che i ragazzi siano seguiti specialmente quando utilizzano social network come facebook, dove non è escluso che si annidino persone che hanno fini illeciti, obiettivi anche pedopornografici e che possono portare a situazioni pericolose".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
FIBRA OTTICA, COPERTA MEZZA PADOVA - La cablatura della fibra ottica ha già raggiunto metà città ma resta ancora molta strada per connett...

"DISAGIO? LA FAMIGLIA NON È L'UNICA RESPONSABILE". Al convegno organizzato dalla Fondazione Foresta ha partecipato anche il noto psichiatra Vittorino Andreoli, che ha provato a collegare il disagio g...

ECCO I CONSIGLI PER NON CADERE... NELLA RETE. Di chi fidarsi, di chi diffidare, come proteggere i nostri dati e come riconoscere un possibil...

TRUFFE, RAGGIRI,MAIL FASULLE: ESPERIENZE QUOTIDIANE. Quello delle truffe e dei ricatti online è un problema reale, in cui prima o poi, chiunque utilizzi un computer o uno smartph...

DONNA RICATTATA ONLINE: ARRESTATO IL RESPONSABILE. Un'amicizia virtuale che si era trasformata in un...

PADOVANO VENDEVA SOLDI FALSI IN TUTTO IL MONDO Acquistava soldi falsi da un gruppo di falsari campani e li rivendeva in tutto il mondo attraverso il "dark web"...

19 ANNI DI GOOGLE: IL PENSIERO DELLA GENTE  Google: il piu' grande motore di ricerca oggi compie 19 anni. Abbiamo sentito il parere della gente in merito all'importanza di internet. 

WEB: UN'ARMA CHE NUOCE SUI GIOVANI. Se da un lato il web è una risorsa importante, da l'altro è un'arma che grava spec...

BULLISMO E CYBERBULLISMO, PIAGHE GIOVANILI Sei ragazzi su dieci dichiarano di essere vittima di bullismo. Un fenomeno ancora oggi molto diffuso tra i giovani e amplificato dalla r...

La sicurezza in internet è sicuramente uno dei problemi più importanti di questi ultimi tempi. La nostra privacy è costantemente a rischio ogni volta che con...