INTERNET: PROVINCIA VENEZIA, AL VIA CORSI 'SETTIMANA WEB'
news locale - 19/09/2011 13:26

VENEZIA, 19 SET - Concordia Sagittaria, Noale e Salzano sono i primi tre comuni, sui 28 aderenti, che hanno avviato la "Settimana Web" organizzata dalla Provincia di Venezia. Anche quest'anno i comuni del territorio veneziano che hanno aderito all'iniziativa hanno a disposizione 20 ore gratuite con insegnante o relatore per incontri, corsi, seminari, approfondimenti sulla conoscenza e l'utilizzo delle nuove tecnologie. Proficua anche la collaborazione della Provincia di Venezia con la Polizia postale per proporre conferenze sulla sicurezza e i rischi di internet fra i giovani. "Internet fa ormai parte della nostra vita - afferma la presidente Francesca Zaccariotto - C'é però ancora una fascia di popolazione che non ne conosce appieno le potenzialità. Per questo offriamo gratuitamente questi corsi, per far si che l'uso di internet sia sempre più naturale e diffuso, e il cittadino possa dialogare con la pubblica amministrazione in modo veloce ed efficace. Lavoriamo per eliminare ogni divario, per garantire a tutti quel diritto alla conoscenza, di cui oggi la rete Internet è uno dei veicoli più interessanti". "L'impegno maggiore è proprio quello rivolto all'educazione all'uso, che promuova l'utilizzo della tecnologia e la integri agli obiettivi di sviluppo della comunità - aggiunge l'assessore all'Informatizzazione Claudio Tessari - La via dell'inclusione fiorisce dal basso, dalle comunità locali, tiene conto delle diversità di genere, abilità, cultura. E' quindi la conoscenza e l'informazione l'elemento centrale della nostra azione".

INTERNET: PROVINCIA VENEZIA, AL VIA CORSI 'SETTIMANA WEB'

VENEZIA, 19 SET - Concordia Sagittaria, Noale e Salzano sono i primi tre comuni, sui 28 aderenti, che hanno avviato la "Settimana Web" organizzata dalla Provincia di Venezia. Anche quest'anno i comuni del territorio veneziano che hanno aderito all'iniziativa hanno a disposizione 20 ore gratuite con insegnante o relatore per incontri, corsi, seminari, approfondimenti sulla conoscenza e l'utilizzo delle nuove tecnologie. Proficua anche la collaborazione della Provincia di Venezia con la Polizia postale per proporre conferenze sulla sicurezza e i rischi di internet fra i giovani. "Internet fa ormai parte della nostra vita - afferma la presidente Francesca Zaccariotto - C'é però ancora una fascia di popolazione che non ne conosce appieno le potenzialità. Per questo offriamo gratuitamente questi corsi, per far si che l'uso di internet sia sempre più naturale e diffuso, e il cittadino possa dialogare con la pubblica amministrazione in modo veloce ed efficace. Lavoriamo per eliminare ogni divario, per garantire a tutti quel diritto alla conoscenza, di cui oggi la rete Internet è uno dei veicoli più interessanti". "L'impegno maggiore è proprio quello rivolto all'educazione all'uso, che promuova l'utilizzo della tecnologia e la integri agli obiettivi di sviluppo della comunità - aggiunge l'assessore all'Informatizzazione Claudio Tessari - La via dell'inclusione fiorisce dal basso, dalle comunità locali, tiene conto delle diversità di genere, abilità, cultura. E' quindi la conoscenza e l'informazione l'elemento centrale della nostra azione".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
FIBRA OTTICA, COPERTA MEZZA PADOVA - La cablatura della fibra ottica ha già raggiunto metà città ma resta ancora molta strada per connettere Padova al futuro.

"DISAGIO? LA FAMIGLIA NON È L'UNICA RESPONSABILE". Al convegno organizzato dalla Fondazione Foresta ha partecipato anch...

ECCO I CONSIGLI PER NON CADERE... NELLA RETE. Di chi fidarsi, di chi diffidare, come proteggere i nostri dati e come riconoscere un possibile malintenzionato: a...

TRUFFE, RAGGIRI,MAIL FASULLE: ESPERIENZE QUOTIDIANE. Quello delle truffe e dei ricatti online è un problema reale, in cui prima o poi, chi...

DONNA RICATTATA ONLINE: ARRESTATO IL RESPONSABILE. Un'amicizia virtuale che si e...

PADOVANO VENDEVA SOLDI FALSI IN TUTTO IL MONDO Acquistava soldi falsi da un gruppo di falsari campani e li rivendeva in tutto il mondo attraverso il "dark web", la rete sommersa: ...

19 ANNI DI GOOGLE: IL PENSIERO DELLA GENTE  Google: il piu' grande motore di ricerca oggi compie 19 anni. Abbiamo sentito il parere della gente in merito all'...

WEB: UN'ARMA CHE NUOCE SUI GIOVANI. Se da un lato il web è una risorsa importante, da l'altro è un'arma che grava specialmente sui più gi...

BULLISMO E CYBERBULLISMO, PIAGHE GIOVANILI Sei ragazzi su dieci dichiarano di e...

La sicurezza in internet è sicuramente uno dei problemi più importanti di ques...