DROGA: TRAFFICO DALL'OLANDA, 9 ARRESTI TRA ITALIA E BELGIO
news locale - 05/11/2011 12:30

PADOVA, 5 NOV - Nove extracomunitari sono stati arrestati tra l'Italia e il Belgio nell'ambito di un'operazione antidroga dei carabinieri di Padova, che hanno sgominato un traffico di cocaina dall'Olanda. L'indagine è nata dalla scoperta di un'intesa attività di spaccio di cocaina nei pressi di luoghi frequentati dai giovani 'bene' della città euganea. I militari del comando provinciale di Padova sono riusciti a ricostruire l'organigramma del gruppo criminale, in grado di importare la droga dall'estero e distribuirla sulla piazza veneta. In Italia sono finiti in manette quattro extracomunitari e altri cinque sono stati arrestati in Belgio.

A capo dell'organizzazione vi era un tunisino, clandestino e pluripregiudicato, con un 'portafoglio clienti' di oltre 500 acquirenti. I carabinieri di Abano Terme (Padova) hanno accertato che il tunisino aveva rotto il sodalizio col suo fornitore nigeriano perché i consumatori si lamentavano per la scarsa qualità della cocaina e si era quindi approvvigionato in Olanda servendosi di un connazionale, suo referente a Liegi (Belgio). Le nuove partite hanno soddisfatto i clienti per via del maggiore grado di purezza e dell'elevatissimo principio attivo di coca. I carabinieri, coordinati dal pm euganeo Benedetto, hanno così ricostruito il movimento dei corrieri che da Amsterdam, via Belgio, arrivavano in Italia. Il tunisino si serviva di 'cavalli' (spacciatori locali, ndr) che garantivano le consegne, anche 10 al giorno, davanti ai luoghi frequentati da giovani di buona famiglia.

DROGA: TRAFFICO DALL'OLANDA, 9 ARRESTI TRA ITALIA E BELGIO

PADOVA, 5 NOV - Nove extracomunitari sono stati arrestati tra l'Italia e il Belgio nell'ambito di un'operazione antidroga dei carabinieri di Padova, che hanno sgominato un traffico di cocaina dall'Olanda. L'indagine è nata dalla scoperta di un'intesa attività di spaccio di cocaina nei pressi di luoghi frequentati dai giovani 'bene' della città euganea. I militari del comando provinciale di Padova sono riusciti a ricostruire l'organigramma del gruppo criminale, in grado di importare la droga dall'estero e distribuirla sulla piazza veneta. In Italia sono finiti in manette quattro extracomunitari e altri cinque sono stati arrestati in Belgio.

A capo dell'organizzazione vi era un tunisino, clandestino e pluripregiudicato, con un 'portafoglio clienti' di oltre 500 acquirenti. I carabinieri di Abano Terme (Padova) hanno accertato che il tunisino aveva rotto il sodalizio col suo fornitore nigeriano perché i consumatori si lamentavano per la scarsa qualità della cocaina e si era quindi approvvigionato in Olanda servendosi di un connazionale, suo referente a Liegi (Belgio). Le nuove partite hanno soddisfatto i clienti per via del maggiore grado di purezza e dell'elevatissimo principio attivo di coca. I carabinieri, coordinati dal pm euganeo Benedetto, hanno così ricostruito il movimento dei corrieri che da Amsterdam, via Belgio, arrivavano in Italia. Il tunisino si serviva di 'cavalli' (spacciatori locali, ndr) che garantivano le consegne, anche 10 al giorno, davanti ai luoghi frequentati da giovani di buona famiglia.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
LA FIERA DI PADOVA GUARDA AL FUTURO. Pur non essendoci ancora una data certa di ...

CORONAVIRUS: ALTRI 22 MORTI, DI CUI 2 A PADOVA. Sono 10.245 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 722 sono i deceduti complessivi e 1.054 le persone che si sono negativizzate, ovver...

PIU' TAMPONI A PADOVA CON LA NUOVA MACCHINA. E' terminata l'installazione nell'Azianda ospedaliera di Padova della nuova macchina olandese c...

AUMENTANO I DIMESSI, ORA PIÙ DEL DOPPIO DEI DECESSI. Sono 9.177 i #casi attualm...

MERCATO IN PIAZZA: E' POLEMICA A COLPI DI FOTO. Hanno alimentato il dibattito sulle pagine social e suscitato le reazioni del mondo politic...

437 sono i positivi della città di Padova. Monselice è invece il comune della provincia con più casi:160. Gli altri c...

8.358 POSITIVI IN VENETO DI CUI 24% A PADOVA- Sono 8.358 ora i #casi di #Coronavirus in #Veneto, 258...

RIUNIONE URGENTE PER IL PROVVEDIMENTO DEL GOVERNO. Riceviamo e pubblichiamo integralmente la dichiarazione del SINDACO di Padova Sergio Gior...

UFFICI COMUNALI: ECCO QUELLI APERTI. A seguito delle misure adottate per il contenimento del #Coronavirus, alcuni #ufficicomunali di #Padova sono chiusi al pubblico, altri hanno contingentato l'ac...

Tv7 con Voi del 9/3/2020 - Alimentazione corretta anche in menopausa Ospiti: - Dr.ssa Mariateresa Nardi Dietetica e Nutrizione Clinica IOV ...