VINI:PRIMAVERA PROSECCO;MANZATO,VETRINA PROMOZIONE INTEGRATA
news locale - 13/02/2012 12:54

VENEZIA, 13 FEB - Tra 12 giorni, il 25 febbraio, sboccerà un primavera del tutto particolare: è la Primavera del Prosecco Superiore, che anche quest'anno metterà in mostra il meglio della produzione enologica locale, coinvolgendo oltre 400 aziende. Dal 25 febbraio al 24 giugno, le 16 mostre afferenti al circuito enoturistico porteranno in degustazione i migliori vini del territorio collinare in collaborazione con la Provincia di Treviso , la Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane, l'Associazione Altamarca, la Strada del Prosecco e Vini dei colli di Conegliano e Valdobbiadene e da quest'anno anche con il Consorzio Conegliano Valdobbiadene Docg. La manifestazione è stata presentata oggi a Mestre, alla presenza, tra gli altri, dell'assessore regionale all'agricoltura Franco Manzato, dell'assessore all'agricoltura della Provincia di Treviso Mirco Lorenzon, del presidente del comitato organizzatore Giovanni Follador, del presidente del Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Docg Innocente Nardi. "Come Regione - ha sottolineato Manzato - sosteniamo in ogni possibile forma i prodotti di punta e di qualità del nostro territorio e questa della Primavera del Prosecco è una vetrina molto significativa, che promuove il prodotto attraverso una qualificata serie di eventi culturali e sportivi, collegandolo alla proposta e valorizzazione del territorio, dell'enogastronomia e del turismo con la scelta azzeccata di creare anche veri e propri pacchetti turistici legati ad arte, natura, relax, buona cucina e, ovviamente, ottimo prosecco". Tra le novità che gli organizzatori hanno allestito, quest'anno c'é la collaborazione con Amorim Cork Italia a sostegno dell'ambiente. Ogni mostra infatti, promuoverà il progetto "etico" per la raccolta ed il recupero di tappi di sughero, contribuendo così alla riduzione dell'utilizzo di nuova corteccia di sughero per la produzione di tappi necessari alla fase dell'imbottigliamento. Le 16 mostre coinvolte nella rassegna enoturistica raccoglieranno tutti i tappi utilizzati nel corso della manifestazione in 240 contenitori. Il ricavato del recupero dei tappi servirà a finanziare i progetti della Fondazione "Oltre il Labirinto Onlus" che dal 2009 opera nel territorio trevigiano a favore dei soggetti con autismo. La promozione del Prosecco superiore entrerà prepotentemente anche nel mondo dello sport, affiancandosi, ad esempio, alla nona edizione della Treviso Marathon, ai campionati triveneti di Trial, e a numerosi appuntamenti del ciclismo, come la Prosecchissima Granfondo Docg, il Trittico del Ciclismo Challenge 2012. La Primavera del prosecco Superiore sarà protagonista anche in importanti appuntamenti fieristici internazionali, come la Bit di Milano (16-17 febbraio), la Fiera di Monaco di Baviera (23 febbraio), l'ITB di Berlino (7-11 marzo), il Vinitaly di Verona (25-28 marzo), la settimana del cinema di Londra (28-29 marzo).

VINI:PRIMAVERA PROSECCO;MANZATO,VETRINA PROMOZIONE INTEGRATA

VENEZIA, 13 FEB - Tra 12 giorni, il 25 febbraio, sboccerà un primavera del tutto particolare: è la Primavera del Prosecco Superiore, che anche quest'anno metterà in mostra il meglio della produzione enologica locale, coinvolgendo oltre 400 aziende. Dal 25 febbraio al 24 giugno, le 16 mostre afferenti al circuito enoturistico porteranno in degustazione i migliori vini del territorio collinare in collaborazione con la Provincia di Treviso , la Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane, l'Associazione Altamarca, la Strada del Prosecco e Vini dei colli di Conegliano e Valdobbiadene e da quest'anno anche con il Consorzio Conegliano Valdobbiadene Docg. La manifestazione è stata presentata oggi a Mestre, alla presenza, tra gli altri, dell'assessore regionale all'agricoltura Franco Manzato, dell'assessore all'agricoltura della Provincia di Treviso Mirco Lorenzon, del presidente del comitato organizzatore Giovanni Follador, del presidente del Consorzio di Tutela Conegliano Valdobbiadene Docg Innocente Nardi. "Come Regione - ha sottolineato Manzato - sosteniamo in ogni possibile forma i prodotti di punta e di qualità del nostro territorio e questa della Primavera del Prosecco è una vetrina molto significativa, che promuove il prodotto attraverso una qualificata serie di eventi culturali e sportivi, collegandolo alla proposta e valorizzazione del territorio, dell'enogastronomia e del turismo con la scelta azzeccata di creare anche veri e propri pacchetti turistici legati ad arte, natura, relax, buona cucina e, ovviamente, ottimo prosecco". Tra le novità che gli organizzatori hanno allestito, quest'anno c'é la collaborazione con Amorim Cork Italia a sostegno dell'ambiente. Ogni mostra infatti, promuoverà il progetto "etico" per la raccolta ed il recupero di tappi di sughero, contribuendo così alla riduzione dell'utilizzo di nuova corteccia di sughero per la produzione di tappi necessari alla fase dell'imbottigliamento. Le 16 mostre coinvolte nella rassegna enoturistica raccoglieranno tutti i tappi utilizzati nel corso della manifestazione in 240 contenitori. Il ricavato del recupero dei tappi servirà a finanziare i progetti della Fondazione "Oltre il Labirinto Onlus" che dal 2009 opera nel territorio trevigiano a favore dei soggetti con autismo. La promozione del Prosecco superiore entrerà prepotentemente anche nel mondo dello sport, affiancandosi, ad esempio, alla nona edizione della Treviso Marathon, ai campionati triveneti di Trial, e a numerosi appuntamenti del ciclismo, come la Prosecchissima Granfondo Docg, il Trittico del Ciclismo Challenge 2012. La Primavera del prosecco Superiore sarà protagonista anche in importanti appuntamenti fieristici internazionali, come la Bit di Milano (16-17 febbraio), la Fiera di Monaco di Baviera (23 febbraio), l'ITB di Berlino (7-11 marzo), il Vinitaly di Verona (25-28 marzo), la settimana del cinema di Londra (28-29 marzo).

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Padova- Prima visita a Veneto Agricoltura per il neo Assessore Regionale all'Agr...

VINITALY: TUTTO VENDUTO PER LA 48° EDIZIONE Si preannuncia un grande successo la prossima edizione del Vinitaly, il più grande salone espositivo dedicato al vino, che ha vi...

VENEZIA, 6 SET - Il Programma di Sviluppo Rurale del Veneto 2014-2020 sta per nascere e la gestazione sarà la più partecipata finora realizzata: i lavori degli incontri di partenariato per definir...

VENEZIA, 4 SET - Il Veneto creerà un network per l'innovazione vitivinicola: una rete tra quanti operano nell'ambito di questo segmento, strategico per raggi...

VENEZIA, 6 GIU - "Anche il governo italiano deve attivarsi subito, e a tutti i livelli, per evitar...

VENEZIA, 5 GIU - Si chiama "Carbomark": è un progetto che vede assieme le Regioni Veneto (lead-partner) e Friuli Venezia Giulia con le Università di Padova e di Udine, che ha portato alla realizza...

VENEZIA, 20 MAG - "Stiamo verificando una volta di più che lo Stato italiano è vorace quando si tratta di mantenere ...

VENEZIA, 24 APR - "E' bizzarro intervenire in una polemica sui fagioli più pregiati del Veneto e d'Italia, ma la qual...

VENEZIA, 4 APR - "I vini veneti? Ottimi, tipici, la maggior parte autoctoni, capaci di soddisfare ogni esigenza della tavola e tutte le aspettative dei consum...

VENEZIA, 29 MAR - "Scommettere sull'agricoltura è un'operazione strategica e intelligente, in quanto il settore primario in Veneto è motore di forte crescita, di sviluppo e inn...