MALTEMPO: ORA SOTTO IL SOLE PADOVA CONTA I DANNI
news locale - 18/05/2013 10:55

 PADOVA, 18 MAG - Il sole splende su Padova dopo 48 ore di tensione a causa della piena del Bacchiglione e i tecnici dell'amministrazione comunale e della protezione civile stanno facendo una ricognizione dei danni dopo che il fiume in zona Paltana ha lambito un paio di abitazioni. "Siamo riusciti ad evitare danni peggiori - spiega l'assessore alle manutenzioni Andrea Micalizzi - in quanto questa notte, la seconda di seguito che abbiamo passato sull'argine con i tecnici del Comune e gli uomini della protezione civile, siamo intervenuti al momento giusto con due camion di sacchi di sabbia che hanno ridotto lo sfioramento delle acque che hanno lambito due case con danni limitati. Qualche difficoltà si è registrata agli impianti sportivi della Padovanuoto, dove l'acqua del fiume ha invaso il parco ed alcuni locali di servizio. Speriamo - ha concluso - che presto dalla Regione arrivino buone notizie circa le casse di colmata a nord di Vicenza altrimenti rischiamo di essere in queste condizioni due volte all'anno".
 

MALTEMPO: ORA SOTTO IL SOLE PADOVA CONTA I DANNI

 PADOVA, 18 MAG - Il sole splende su Padova dopo 48 ore di tensione a causa della piena del Bacchiglione e i tecnici dell'amministrazione comunale e della protezione civile stanno facendo una ricognizione dei danni dopo che il fiume in zona Paltana ha lambito un paio di abitazioni. "Siamo riusciti ad evitare danni peggiori - spiega l'assessore alle manutenzioni Andrea Micalizzi - in quanto questa notte, la seconda di seguito che abbiamo passato sull'argine con i tecnici del Comune e gli uomini della protezione civile, siamo intervenuti al momento giusto con due camion di sacchi di sabbia che hanno ridotto lo sfioramento delle acque che hanno lambito due case con danni limitati. Qualche difficoltà si è registrata agli impianti sportivi della Padovanuoto, dove l'acqua del fiume ha invaso il parco ed alcuni locali di servizio. Speriamo - ha concluso - che presto dalla Regione arrivino buone notizie circa le casse di colmata a nord di Vicenza altrimenti rischiamo di essere in queste condizioni due volte all'anno".
 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
SELVATICO: EX CISTERNA GASOLIO CONTAMINA TERRENO Abbiamo raccolto l'appello del dirigente scolastic...

19-20-21 OTTOBRE, AL VIA SAPORI D'AUTUNNO 2018 Torna da venerdì a domenica la XIII edizione di "Sapori d'autunno", un grande evento dedicato al mondo delle eccellenze della campa...

ABUSATA DAL FRATELLO ORCO, PROCESSO RIMANDATO Ragazzina abusata per cinque anni dal fratello più g...

Nonostante un ladro sia stato assicurato alla giustizia, nel weekend l'ennesima spaccata è stata compiuta in centro sto...

OLTRE 2 MILIONI PER IL NUOVO PONTE VIGONOVESE - Palazzo Moroni ha stanziato 2 milioni 300 mila euro per il nuovo poste della Tangenziale Est su via Vigonovese, un'infrastruttura necessaria che sostitu...

Colpito nella notte, l'esercizio commerciale È-Fashion City accanto al centro Giotto in via Venezia...

Operazione lunga e complessa quella dei Carabinieri del Radiomobile di Cittadell...

TELEFONO AMICO IN PIAZZA PER DARE ASCOLTO - In occasione della Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio, Telefono Amico scende in piazza anche a Padova...

MALTEMPO: ZAIA FIRMA LO STATO DI CRISI PER VERONA - Sono ore difficili per il v...

RELAX ALL'ARIA APERTA, LA BELLA STAGIONE NEI PARCHI. Con la bella stagione e la voglia di stare all'aria aperta, tornano...