TRUFFATRICE LATITANTE CONTINUAVA 'ATTIVITA', ARRESTATA DA CC
news locale - 04/06/2013 15:20

BELLUNO, 4 GIU - I carabinieri di Santo Stefano di Cadore hanno arrestato a San Pietro di Cadore una donna che era latitante dal 2010 e denunciato altre tre persone per truffa. La donna, G.T., 52 anni, di Roma, da alcuni mesi era domiciliata presso un abitazione nel comune cadorino dove per mesi ha portato avanti la sua attività truffaldine.

L'indagata è stata protagonista, dagli anni Novanta, di numerose truffe che hanno portato all'emissione di un ordinanza di carcerazione nel 2010 da parte del Tribunale di Latina che l'ha condannata a 19 mesi di carcere. Provvedimento mai eseguito.

I carabinieri stavano da mesi svolgendo indagini su una donna che, con altri complici - identificati e denunciati - si presentavano alle vittime come un magistrato o un avvocato riuscendo a sottrarre indebitamente 100 mila euro. Alcune delle persone truffate sono anziani che pur di aiutare la 52enne 'in difficolta'' le hanno consegnato i risparmi di una vita.

 

TRUFFATRICE LATITANTE CONTINUAVA 'ATTIVITA', ARRESTATA DA CC

BELLUNO, 4 GIU - I carabinieri di Santo Stefano di Cadore hanno arrestato a San Pietro di Cadore una donna che era latitante dal 2010 e denunciato altre tre persone per truffa. La donna, G.T., 52 anni, di Roma, da alcuni mesi era domiciliata presso un abitazione nel comune cadorino dove per mesi ha portato avanti la sua attività truffaldine.

L'indagata è stata protagonista, dagli anni Novanta, di numerose truffe che hanno portato all'emissione di un ordinanza di carcerazione nel 2010 da parte del Tribunale di Latina che l'ha condannata a 19 mesi di carcere. Provvedimento mai eseguito.

I carabinieri stavano da mesi svolgendo indagini su una donna che, con altri complici - identificati e denunciati - si presentavano alle vittime come un magistrato o un avvocato riuscendo a sottrarre indebitamente 100 mila euro. Alcune delle persone truffate sono anziani che pur di aiutare la 52enne 'in difficolta'' le hanno consegnato i risparmi di una vita.

 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
AZIENDA DI SAN GIORGIO TRUFFATA, DANNO DA € 600.000 --- A conclusione dell’attività investigati...

FINTO ASSICURATORE: 56ENNE TRUFFATA PER €16.000  --- Una donna di 56 anni di San Giorgio delle Pertiche, in #Altapadovana finalmente ha trovato giustizia grazie al lavoro investigativo dei Carabini...

Primus Inter Pares del 9/10/2019 - 56° Anniversario del disastro del Vajont Ospiti: -JACOPO MASSARO,Sindaco Belluno -ROBERTO PADRIN,Pres. Provincia Belluno e ...

MALTEMPO, VENETO IN GINOCCHIO. URGONO INTERVENTI Ieri il Vice Premier Salvini, oggi il ministro Toninelli in visita alle zone bellunesi martoriate dal maltempo. Nel weekend anche il Governatore Zaia ...

USURA ED ESTORSIONE IN VENETO: CATTURATO LATITANTE. Un'operazione della DIA di Padova è riuscita a ...

1230 ARRESTI NEL 2017: IL BILANCIO DEI CARABINIERI. Tempo di bilanci anche al Comando Provinciale dei Carabinieri, con l'avvicinarsi della fine dell'anno: le operazioni condotte ne...

Nevicate abbontanti su Cortina, il Cadore e l'altopiano di Asiago, oltre che nel veronese. Iniziata con i buoni auspici di metà novembre, la stagione invernale in montagna sta rivelandosi estremament...

Verona | Alcuni delegati delle principali associazioni di tutela degli ex soci di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, tra cui Alfredo Belluco di Confercontribuenti, hanno in...

Verona | Quasi, se non oltre, 1 milione di euro in sette anni di amministrazione. Ad essere arrestato è l'ex amministratore di Gsi s.r.l., la società partecip...

Verona | Chiedevano ai tabaccai di ricaricare la Postepay di 500 euro e poi, fingendo di dover tornare in macchina per prendere i 50 euro ma...