GDF TRIESTE: SEQUESTRATE 11 ML MASCHERINE

04 Giugno 2021 17:19

Il comando provinciale della Guardia di finanza di Trieste e l'Agenzia delle Dogane e dei monopoli del capoluogo giuliano, coordinati dalla Procura di Trieste, hanno sequestrato 11 milioni di pezzi (fra mascherine chirurgiche e dd.p.i. con capacità filtrante ffp2 e ffp3) nell'arco di circa un anno, di cui circa quattro milioni nei primi quattro mesi del 2021, nel Porto di Trieste. Si tratta di mascherine sprovviste delle prove di laboratorio o che riportano, sui relativi confezionamenti, indicazioni mendaci per il consumatore sulle qualità, inducendo in errore il potenziale acquirente, anche sulle asserite capacità di protezione dal virus.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply