DETENUTO A PADOVA: “UN CANILE è MEGLIO DEL CARCERE”

20 Dicembre 2013 17:57

Lorenzo Sciacca sta scontando la pena di 30 anni di reclusione nel carcere due Palazzi di Padova. E' stato arrestato per reati contro il patrimonio, rapine. Dopo una lunga latitanza e anni di agonia vissuti in parecchie realtà carcerarie italiane, in cui non era riuscito ad intraprendere alcun percorso riabilitativo, è arrivato a Padova e ora scrive per la rivista Ristretti Orizzonti. Un'esperienza che lo rende migliore, nonché lo fa sentire vivo e utile.

Lorenzo parla delle celle strette che ospitano tre detenuti ciascuna, e sottolinea: "I cani all'interno dei canili hanno a disposizione più metri rispetto ai detenuti di un qualsiasi carcere italiano".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply