LA RABBIA DEI CITTADINI DI BATTAGLIA TERME

06 Febbraio 2014 13:43

Infuria la protesta a Battaglia Terme, dopo la paura ora si contano i danni dell'alluvione e il lavoro da fare per ripulire è molto. Il malumore è forte, i cittadini pretendono delle risposte. Gli abitanti chiedono spiegazioni al sindaco, Daniele Donà, in uno scontro aperto mentre nelle loro case si possono ancora vedere i segni dell'acqua. La questione per il momento resta irrisolta, le uniche certezze sono la rabbia e lo sconforto dei cittadini.

 

 

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply