INFORTUNIO SUL LAVORO NELL’ALTA PADOVANA

infortunio-sul-lavoro-nell-alta-padovana
05 Maggio 2014 17:44

Era salito ad un'altezza di 3 metri circa per controllare il riempimendo delle cisterne quando è scivolato facendo un volo di 3 metri. E' successo alle prime luci dell'altba a San Pietro in Gù, nell'alta padovana. Vittima dell'incidente è un 57enne cittadellese residente a Grantorto. L'uomo, un dipendente della ditta di autotrasporti Panizzolo si trovava all'azienda agricola Mangimi Veronesi per riempire le cisterne dei camion. Ricoverato all'ospedale, la sua prognosi è di 30 giorni per trauma cranico facciale non commotivo con abrasioni e frattura scomposta della falange del pollice della mano destra, oltre a contusioni varie. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri della compagnia di Cittadella.

Clicca mi piace sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/gruppotv7 per rimanere aggiornato in tempo reale sulle notizie del tuo territorio. Grazie.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply