SVELATO IL GIALLO DI FONTANIVA, FERMATO UN 25ENNE

09 Maggio 2014 13:25

Alfredo Giacon e' stato ucciso. A confessare l'omicidio e' Samir Muzzin, 25enne di madre marocchina, residente a Grantorto (Pd) che domenica sera e' stato avvicinato al Park Brenta, sul l'altra sponda del fiume rispetto al luogo del delitto, da Giacon che lo invitava a bere una birra. Una volta spostatisi in località Boschi, Giacon avrebbe fatto delle avances non gradite al giovane che d'impeto ha preso una pietra e si è' scagliato contro Il 72enne cittadellese, ferendolo a morte. Individuato dai carabinieri come frequentatore della zona, Muzzin, dopo 4 ore di interrogatorio ha confessato di essere l'omicida. Su di lui grava l'accusa di omicidio volontario e rapina aggravata dal momento che dopo l'aggressione, il giovane aveva rubato le chiavi dell'auto di Giacon, il portafoglio, riposto all'interno dell'autovettura e il telefono cellulare. Per Muzzin, le ore successive al delitto sono state di ordinaria follia come spiega il Maggiore Danilo Lacerenza, comandante del Nucleo Investigativo di Padova.

Clicca mi piace sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/gruppotv7 per rimanere aggiornato in tempo reale sulle notizie del tuo territorio. Grazie.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply