INDUSTRIE, FUTURO NERO

28 Agosto 2014 15:08

Ai nostri microfoni Giancarlo Piva industriale padovano. Crisi del mercato , riforme inesistenti e un Governo disinteressato alla solidità dell'indotto industriale nazionale , portano lontano gli investimenti. Investimenti che in Italia vengono sicuramente vanificati dall'assenza di lavoro. Inutile muovere capitali in un mercato considerato sempre più agonizzante. Grandi nomi ceduti a marchi internazionali e chi resiste, presto cede alla tentazione del decentramento per abbattere i costi del lavoro. Un futuro roseo non è ciò che si aspetta Piva per il futuro delle industrie nel nostro paese.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply