RISTORAZIONE OSPEDALE PADOVA IL PUNTO DI CESTRONE

04 Settembre 2014 11:58

L'ex direttore generale dell'azienda ospedaliera di Padova, Adriano Cestrone, chiarisce la sua posizione dopo l'avvio dell'indagine della Corte dei Conti di Venezia sull'affidamento del servizio di ristorazione per il nosocomio padovano alla Serenessima di Vicenza società che nel 2010 aveva realizzato a Boara Pisani un mega centro cottura in grado di produrre 30mila pasti al giorno.
Tutto sarebbe nato dopo alcuni esposti di un sindacalista della Cgil che aveva segnalato il "sospetto" ritiro di due delle tre società in corsa  per la gara d'appalto che era stata indetta inizialmente. La Serenissima fornisce servizi anche ad altre 30 strutture sanitarie del Veneto.

Clicca mi piace sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/gruppotv7 per rimanere aggiornato in tempo reale sulle notizie del tuo territorio. Grazie

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply