UIL, FERMARE AVANZATA POVERTA’

08 Ottobre 2014 12:22

Romano Bellissima segretario generale Uil Pensionati, incontrato al 10° Congresso nazionale tenutosi ad Abano all'Hotel Alexander Palace. Senza indugi il segretario tocca uno dei punti dolenti del nostro paese , l'avanzamento della povertà che tocca le fasce sociali più deboli. Dal pensionato al giovane se non si arresta questo meccanismo distruttivo non c'è futuro. Un Paese che parla di tutto tranne delle cose importanti. Anziani che perdono giorno dopo giorno il loro potere d'acquisto. Pensionati che fino poco tempo fa erano la colonna portante della famiglia.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply