OLTRE LA CRISI CON IL WELFARE COMMUNITY

20 Novembre 2014 16:21

"In questo momento in cui la crisi economica coinvolge sempre più anche le famiglie del ceto medio, un gruppo imprenditoriale che si faccia carico dei bisogni del territorio coinvolgendo la propria rete di clienti, diventa un esempio virtuoso di solidarietà attiva e di welfare community" l'assessore ai servizi sociali del comune di Padova Alessandra Brunetti con queste parole loda l'iniziativa frutto del sodalizio tra il gruppo Alì e il Banco Alimentare del Veneto Onlus, che dona alle Cucine popolari di Padova, gestite da Suor Lia, oltre a 155 quintali di prodotti alimentari, nonchè il necessario per la praparazione dei 400 pranzi della giornata odierna.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply