BRONCOPNEUMOPATIA CRONICA OSTRUTTIVA COSA FARE

03 Dicembre 2014 13:41

Il 19 novembre scorso si è celebrata la XIII Giornata Mondiale della BPCO. La Broncopneumopatia cronica ostruttiva provoca ogni anno nel mondo 3 milioni e 280 mila morti, pari al 5,8% dei decessi. In Italia colpisce tra l’8 e il 12% della popolazione adulta.  Nel maggio scorso è stata classificata come la terza causa di morte  e il numero delle vittime è  destinato ad aumentare per gli alti tassi di fumatori e per l'invecchiamento della popolazione riscontrabile in molti paesi. La BPCO colpisce circa 65 milioni di persone in tutto il mondo e 2.600.000 in Italia. I sintomi principali sono dispnea, tosse e produzione di espettorato. Importante l'attività fisica e la terapia come spiega il prof. Francesco Mazza direttore di Pneumologia all'ospedale di Pordenone.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply