SMOG: IN 4 ANNI A PADOVA, DANNI PER 92 MILIONI DI EURO

08 Gennaio 2015 12:26

Sono stati 56 i giorni del 2014 in cui il limite consentito di polveri sottili presenti nell'aria è stato superato. A questi si aggiungono i 34 giorni di superamento del limite di ozono, per un totale di 90 giorni in cui i padovani hanno respirato aria avvelenata. Un quadro reso ancora più allarmante, secondo quanto raccolto da Lucio Bassi, portavoce di Legambiente Padova, se si considera l'aria fuorilegge anche per altri inquinanti come il biossido di azoto o il benzopirene che producono danni pesanti per la salute, danni che possono essere quantificati per un importo pari a 92 milioni di euro, dal 2008 al 2012. I dettagli nell'intervista.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply