MONSELICE CHIEDE LA CENTRALINA ARPAV

10 Febbraio 2015 18:19

Ambiente e inquinamento temi mai facili da trattare. Il Gruppo TV7 però lo ha fatto invitando ad iReporter Sera in diretta ogni giovedì canale 12 dalle 21, alcuni tra gli attori principali; Arpav , Etra, ApsAcegasAmga e chi veglia dall'alto della Regione Veneto , L'assessore all'ambiente Maurizio Conte. Scopo della trasmissione; mettere a confronto i bisogni della gente e le istituzioni. Ed è proprio durante un momento della trasmissione che emerge la richiesta dell'Associazione Lasciateci Respirare di Monselice. Chiedono una centralina di rilevamento Arpav nel loro Comune, zona sensibile data la storica presenza di 2 cementifici, uno ancora in funzione. Giovedì, giorno più giorno meno ci dice al telefono il Sindaco di Monselice Francesco LUNGHI  , la Commissione Ambiente del Comune si riunisce per scegliere dove posizionare la centralina, decisione che ha fatto discutere, in passato, non poco l'amministrazione e i comitati locali. Circa dopo una settimana, si riunirà nuovamente la Commissione, questa volta in presenza di Arpav che scioglierà il riserbo sulle proprie proposte di posizionamento e dei Comitati, così da trovare tutti insieme una pacifica soluzione. Attualmente Monselice ha una centralina di rilevamento, ma non è in funzione, si trova in zona fiera posizione che poterebbe andare bene, oppure la scelta potrebbe ricadere anche su via Garibaldi.

Una curiosità al momento, Este ha il compito di monitorare l'aria per più comuni della zona dei colli. Amministrazione , Arpav e Comitati ora tocca a voi la soluzione è vicina!

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply