ZAIA: INEVITABILE FINISSE COSI’

11 Marzo 2015 17:07

"Era chiaro che le possibilità di ricomposizione erano pari a zero. Questa partita deve servire da insegnamento a tutti, non solo a noi". Lo ha detto il governatore Luca Zaia, commentando l'esito del braccio di ferro in Lega tra Salvini e Tosi. "Penso che Salvini, che ha cercato di ricomporre questa partita, che inizia e finisce sul tema della fondazione di Tosi – ha aggiunto -, abbia fatto il suo dovere di segretario, tutelando il suo partito e ha avuto il merito di fare chiarezza a due mesi dalle elezioni".

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply