FIABE OMOGENITORIALI, LO SFOGO DI BRUGNARO

10 Luglio 2015 14:06

Venezia – Luigi Brugnaro Sindaco di Venezia, torna a toccare l'argomento fiabe gender. E' più uno sfogo, dato il clamore suscitato dal tema che sin dai primi momenti ha visto il contrapporsi di visioni differenti su ciò che sia o non sia adatto educativamente per i più piccoli all'asilo e nella primaria . Il nodo della questione ruota intorno a due / tre libri ritirati dall'amministrazione comunale, (uno porta la firma di Altan noto fumettista della Pimpa),  libri che parlano delle nuove realtà di famiglia. Si va da quella composta da un solo genitore, perchè divorziato, da quella con razze differenti nel caso delle adozioni via via per arrivare a quelle omosessuali. I testi , sono attualmente sotto la visione della commissione che il Comune di Venezia ha istituito e deciderà quale ammettere e quali no. Persino Amnesty International è intervenuta, bacchettando il neo Sindaco.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply