ALLISON LASCIA PADOVA, 120 POSTI A RISCHIO

06 Agosto 2015 17:17

Continua la serrata trattativa tra i sindacati e la Allison spa e prosegue lo stato di agitazione da parte dei lavoratori. L'ennesima azienda si propone di lasciare la zona Industriale padovana per trasferire la sede in Lombardia, a Volta Mantovana. E' quanto si propone la Allison s.p.a., azienda con 120 dipendenti che opera nel settore dell'occhiale con linee proprie e producendo anche per noti marchi della moda. In ballo sono 120 lavoratori padovani, 60% donne, molti part time e anche molte coppie. La situazione è critica, c'è già stato un incontro in Provincia di Padova, il prossimo sarà il 24 agosto. L'intervista a Barbara Schiavo, Filctem Cgil di Padova.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply