CAMPOSAMPIERO, LEGA NORD CONTRO EDUCAZIONE GENDER

06 Agosto 2015 17:17

Padova- A Camposampiero comune della provincia di Padova parte  la battaglia della Lega per contrastare l'educazione gender. Il Segr. Lega Nord del camposampierese , Daniele Canella sostiene l'importanza della famiglia tradizionale fondamento della cultura e civiltà veneta. Non sono quindi ammessi insegnamenti e libri che possano mostrare ai bambini in età scolare alcune differenti tipologie di famiglie. La polemica era scoppiata in piena estate quando il neoeletto Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, aveva ritirato alcune fiabe per valutarne i contenuti. Le fiabe mostravano due pinguini padri occuparsi del loro piccolo , così una coppia di donne fare altrettanto oltre alla realtà dei genitori single. I dettagli nel servizio

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply