PADOVA CENTRI ANTIVIOLENZA A RISCHIO CHIUSURA

25 Settembre 2015 12:45

Padova- La Regione Veneto aveva promesso 400.000 € che non arriveranno mai ai Centri Antiviolenza causa tagli. Sono centri sparsi per tutto il Veneto e si occupano di dare supporto alle moltissime donne che trovano il coraggio di denunciare le violenze subite. Solo nel 2014 in Padova 827 donne hanno richiesto il supporto dello sportello e dal 1° gennaio 2015 al 31 agosto sono 587 , dato in crescita . I centri  sono l'unico punto di riferimento per questa piaga nascosta, sottolinea Mariangela Zanni del Centro Donna di Padova chiedendo aiuto e invitando a sottoscrivere la petizione  online che verrà inviata in Consiglio- Giunta regionale per far sì che i centri non vengano chiusi definitivamente.

Link petizione:

https://www.change.org/p/giunta-consiglio-regionale-non-tagliate-i-fondi-destinati-al-contrasto-alla-violenza-contro-le-donne?recruiter=391772925&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=autopublish&utm_term=des-lg-no_src-no_msg&fb_ref=Default

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply