SANITA’: IL PD PROPONE L’AGENZIA UNICA

07 Ottobre 2015 16:17

 “Agenzia Unica Veneta” sociosanitaria in alternativa all’Azienda Zero è la proposta che il Partito Democratico in Consiglio regionale formalizzerà nei prossimi giorni con un Progetto di Legge. La proposta è stata presentata oggi nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte la capogruppo Alessandra Moretti e i consiglieri Claudio Sinigaglia, Stefano Fracasso, Piero Ruzzante, Bruno Pigozzo, Graziano Azzalin, Orietta Salemi e Francesca Zottis. “Con questa proposta – ha spiegato la Moretti – intendiamo rovesciare l’impostazione data da Zaia e disegnare una riorganizzazione dei servizi che consenta una vera ottimizzazione senza smantellare il sistema socio sanitario veneto. L’Azienda zero – ha precisato – è un mostro che accentra e monopolizza ogni funzione e che di fatto espropria le Ulss delle competenze, oltre a depotenziare il ruolo programmatorio e di controllo del Consiglio regionale. Le parole di Alessandra Moretti e Claudio Sinigaglia.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply