PATENTE A PUNTI, UN NUMERO WHATS APP ANTIASSEMBRAMENTI

16 Ottobre 2015 11:43

Padova – Si è tenuta ieri sera una riunione tra Esercenti Appe e il viceSindaco Eleonora Mosco. L'Associazione Provinciale Pubblici Esercizi sembra soddisfatta su molti aspetti e concessioni riguardo la Patente a Punti. Restava una difficoltà, accollarsi la sicurezza in caso di assembramenti. Nasce così una stretta e intelligente collaborazione tra Comune e gli esercenti, sfruttando la tecnologia di WhatApp inviando una foto o un messaggio si otterrà l'intervento della Polizia Locale. I dettagli nell'intervista a Filippo Segato segretario Appe Padova

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply